Home » QUI LIBRI – 4 LIBRI DA REGALARE

QUI LIBRI – 4 LIBRI DA REGALARE

Quanti di voi vanno in crisi quando si tratta di “regali di Natale”? Si cerca sempre di non essere banali, ma alla fine si finisce sempre per fare i soliti regali.

Ecco in questo spazio, vi propongo un regalo alternativo, che non siano le solite sciarpe, cappelli o calzini: vi parlo di libri.

Purtroppo il libro viene quasi sempre sottovalutato come regalo, ma credetemi, per chi ama leggere non c’è regalo migliore di un buon libro, specie nel periodo dell’anno più bello che ci sia.

 

Ma quando arriva il momento di scegliere, quali sono i libri con cui andare a colpo sicuro?

Qui di seguito vi stillo una lista di libri per lettori di vario genere:

IL CLASSICO DEI CLASSICI

CIME TEMPESTOSE – EMILY BRONTE edito da Newton Compton

L’autrice:

Per chi ancora non l’avesse letto, Cime Tempestose, credo sia uno dei libri più amato della narrativa inglese.

Seppur scritto nel 1800, a tratti la penna di Emily Bronte è talmente moderna da essere totalmente attuale, motivo per cui attira ancora i lettori di oggi. La Bronte riesce con la sua scrittura a trasportare nella brughiera inglese e a mettere il lettore in contatto con i personaggi.

La trama:

La storia narra di Heathcliff e Catherine, spiriti liberi, selvaggi, ribelli a cui non importa delle convenzioni sociali, di cosa pensano gli altri nel vedereli insieme; lui, semplice stalliere, e lei, ragazza di buona famiglia. Si amano.

Almeno fin quando non entra in scena Edgar: bello, ricco, e raffinato. È così che il cuore di  Catherine si spacca: da un lato la passione per Heathcliff, la sua anima gemella; dall’altro l’attrazione per Edgar e le lusinghe di una vita aristocratica.

Perché regalarlo:

Una storia senza tempo, che narra di un amore tormentato, un amore folle e a tratti nocivo che quasi porta i protagonisti all’autodistruzione. In questo romanzo, la Bronte fa capire come vendetta e gelosia possano avere effetti del tutto distruttivi, sull’essere umano.

Libri

 

LA STORIA D’AMORE

QUESTO AMORE SARÀ UN DISASTRO – ANNA PONTREMOLI – edito da Newton Compton

L’autrice:

La penna di Anna Premoli sa essere romantica e al contempo divertente, questo è uno dei motivi per cui amare questa scrittrice.

‘Questo amore sarà un disastro’ è la sua ultima creazione, uscito in libreria in ottobre, ha uno stile che ricorda la classica commedia americana, un genere che ti permette di sdraiarti sul divano e rilassarti.

Essendo donna, il tema mi è particolarmente caro perché parla di come spesso le donne siano svalutate e svantaggiate nel mondo del lavoro: in questa storia la protagonista viene preferita al fratello per amministrare l’azienda.

La trama:

Edoardo Gustani è un rampante golden boy della finanza milanese, esperto di fusioni e acquisizioni, interessato a rilevare la maggioranza della Health Green, in difficoltà in seguito a qualche colpo di testa dell’ultimo amministratore delegato.

Per concludere l’accordo Edoardo dovrà convincere tutta la famiglia Longo. C’è solo un piccolo scoglio da superare: dovrà avere il parere favorevole di Elena Longo, socia di minoranza ma nipote delle quattro zie azioniste. Elena non ha più a che fare con la società da quando il padre l’ha preferita al figlio maschio per amministrare l’azienda. Nel frattempo Elena ha cambiato vita, aprendosi un centro olistico dove la gente può staccare dal caos e dalla vita frenetica della città. Edoardo che non riesce a credere che Elena non si faccia convincere dalle sue valide ragioni e decide di trascorrere qualche giorno nel centro olistico di Elena. È sicuro di riuscire a farla ragionare sfruttando il suo fascino. Ma ci sono imprevisti che nemmeno un cinico, e calcolatore uomo d’affari può immaginare…

Perchè leggerlo:

In un mondo che ancora non accetta che le donne possano ricoprire ruoli di potere, è interessante che la Premoli abbia parlato di questa difficoltà di cui noi donne abbiamo esperienza da molto, molto tempo.

Libri

 

IL GIALLO

PRIMO A MORIRE – JAMES PATTERSON – edito da Tea

L’autore:

Ammetto una passione sfegatata per i gialli, credo mi sia stata tramandata a furia di vedere ‘La signora in giallo’ a casa dei miei nonni da piccola. Per questo qualche anno fa, ho scovato James Patterson, considerato uno degli autori di thriller più importanti del nostro secolo; avendo prodotto una vastità di opere, non è stato semplice scegliere il libro adatto, ma un giorno mi sono imbattuta in una saga meravigliosa tutta al femminile le donne del club omicidi.

La trama:

‘Primo a morire’ è il primo libro della saga: le 4 protagoniste, Lindsay Boxer detective, Claire Washburn medico legale, Jill Bernhardt procuratore distrettuale e Cindy Thomas giornalista, formano il club omicidi e grazie alla loro bravura riescono a scovare i criminali.

Nel caso di questo libro, il killer soprannominato “killer della luna di miele” si accanisce su giovani coppie di neosposi: le uccide con ferocia, calcolando le sue mosse con estrema cura, quasi seguisse un piano diabolico. San Francisco è sconvolta, e l’opinione pubblica reclama il colpevole. E nessuno più di Lindsay Boxer vuole trovarlo, la giovane detective incaricata delle indagini, ostacolata dalla diffidenza dei suoi capi, restii a far ricadere su una donna il peso di un caso così importante. Lindsay, per quanto avvilita, non è tipo da cadere nello sconforto e chiede una mano alle sue amiche. Da sole le quattro donne possono spingersi dove i canali ufficiali non arrivano.

Nasce cosi il Woman’s Murder Club e  i risultati non tardano ad arrivare, e così davanti a Lindsay si apre una pista davvero molto convincente, forse troppo.

Perchè leggerlo:

Una storia di donne che uniscono le forze e come sempre succede quando le donne si mettono assieme: vincono.

Libri

STORIE DI NATALE

LA LOCANDA DEL BIANCO NATALE – WRIGHT COLLEENedito da Newton Compton

L’autore:

Questo è il libro che segna l’esordio dell’autore in Italia.

La trama:

Questo libro narra le vicende di vari personaggi che, per via di una tempesta restano intrappolati in una  piccola locanda nel Vermont.

Evergreen è il posto perfetto in cui trascorrere le vacanze natalizie addobbato in maniera del tutto suggestiva, grazie all’attenzione e all’amore che Jeanne e Tim mettono nella loro locanda. Ed è proprio per questo che Molly sceglie questa location per concentrarsi sul libro che sta scrivendo, ma fatica a trovare l’ispirazione. L’affascinante Marcus, un altro ospite della locanda è esattamente la distrazione di cui non ha bisogno.

Hannah sognava un matrimonio suggestivo, celebrato in un’atmosfera invernale, ma il suo fidanzato l’ha lasciata a un giorno delle nozze, senza che lei sospettasse nulla. L’incontro con Luke, un amico d’infanzia appena arrivato per fare visita a sua nonna, potrebbe essere l’occasione per ritrovare il sorriso.

Jeanne e Tim, il cui matrimonio è un po’ hai ferri corti per via degli affari che non vanno molto bene, faranno di tutto per regalare ai loro ospiti un Natale speciale.

Perchè leggerlo:

‘La locanda del bianco Natale’ è una lettura piacevole, di quelle il cui ritmo è rilassato, perfetto per il clima natalizio.

Libri

 

Redazione Pepite
Redazione Pepite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *