AMUSE BOUCHE - UN BOCCONCINO TIRA L'ALTRO | Pepite per Tutti
Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Quando ero piccola ero davvero una buona forchetta. Non che adesso sia una che si tira indietro, per carità, ma sicuramente mangio col cuore meno leggero di quando, a sei anni, a metà mattina mi facevo fuori un panino intero ripieno di crescenza e poi pranzavo senza batter ciglio.

Ecco diciamo che ora il metabolismo ha smesso di assistermi per cui magari il panino prima di pranzo me lo evito, ma la golosità me la tengo ben stretta anche perchè ho sempre diffidato di chi ‘mangia solo per nutrirsi‘ senza il minimo trasporto, la voglia di giocare, provare, assaggiare, divertirsi, lasciarsi tentare.

Proprio per questo motivo vi segnaliamo un posticino delizioso aperto da qualche mese in via Savona a Milano: si chiama Amuse Bouche e racchiude un concetto tanto semplice quanto accattivante come quello di proporre in 30 grammi di pane abbinamenti e ingredienti pronti a diventare sfiziosi spuntini da mangiare uno dietro l’altro, magari con la scusa di assaggiarne un po’ e scegliere il preferito (solita vecchia scusa).

Cosa si mangia? Beh ad esempio il Tartruffaut con prosciutto cotto a legna, fontina e crema di tartufo o il Décolleté con speck, primo sale e crema di pere caramellate e il La vie en rose con salmone, burro salato della Normandia e pepe rosa, solo per citarne alcuni.

Amuse Bouche - Credits: Pagina Facebook

Amuse Bouche – Credits: Pagina Facebook

Amuse Bouche - Credits: Pagina Facebook

Amuse Bouche – Credits: Pagina Facebook

Per chi invece ha un’avversione per il carboidrato, Amuse Bouche pensa anche ad una serie infinita di accostamenti di ingredienti per le insalate come la ça va sans dire con San Daniele di tonno, valeriana, peperoni grigliati e cipolline in agrodolce.

Amuse Bouche - Credits: Pagina Facebook

Amuse Bouche – Credits: Pagina Facebook

I dolci meritano davvero un angolino ancora vuoto: dal Se Proust Sapesse, francesino, crema di cioccolato o burro e marmellata, al Razione K, un classico ma sempre meravigliosamente buono pane con tavoletta di cioccolato al latte o fondente.

La bambina che mangiava pane e crescenza avrebbe apprezzato fortemente anche quest’ultimo, nemmeno a dirlo.

Perfetto per uno spuntino, un pranzetto easy senza essere pesante e una cenetta on the go buona e sfiziosa senza rischi per la digestione, Amuse Bouche ha solo un grande difetto: un francesino, si sa, tira l’altro. Difficile decidere quando fermarsi.

 

Amuse Bouche

Via Savona 13, Milano

Tel. 02 8940 6511

Sito: www.amuse-bouche.it

1 risposta

Lascia un Commento