BAGEL FACTORY | Pepite per Tutti
Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Quanti di voi possono vantare nel carnet delle esperienze giovanili le famose ‘vacanze studio’? Che poi, diciamocela tra noi, cosa avessero di studio lo sa solo chi ha coniato la definizione perché io mi ricordo di grandi amori, balli serali, spaghettate notturne ed interminabili ore passate in pullman. Studio, poco.

Fatto sta che le mie amate vacanze studio si sono consumate per ben 6 anni sempre oltre Manica, nella terra di Kate, William e soprattutto di Pippa 😀

Ora, c’è da dire che negli anni il cibo inglese è migliorato notevolmente, merito anche delle contaminazioni etniche che hanno reso pacifici conviventi curry e sushi, pudding e jack potatoes (le adoro!). Io però, all’epoca dei miei 12 anni, finivo inevitabilmente per sgattaiolare a mangiare un formaggiosissimo hamburger con le mie amiche, cibo degli dei proibito in Italia, incurante dell’orrido cibo del college.

Ora: il colesterolo, la prova bikini, i brufoli, i grassi saturi e insaturi e tutte le fesserie che ci mettono in testa i magazine che divoriamo, mi hanno tristemente fatto mettere la x di ‘mai più’ sul panino incriminato, ma fortunatamente, da qualche anno, ho scoperto la versione più evoluta e sana del paninone unto ma buonissimo: il bagel!

 

Ode al Bagel, ciambella di pane bollita e poi dorata in forno, pronta per essere farcita con marmellata, crema di nocciole o cream cheese per la colazione o salmone e pomodoro, prosciutto e tanto altro per il pranzo o la cena pre-cinema.

 

 

 

 

A Milano ha aperto un posto dedicato solo ed esclusivamente a questa ciambella versatile e morbida: la Bagel Factory. Era da un po’ che ci passavo davanti ripromettendomi di entrare, ma alla fine, grazie alle mie colleghe che hanno deciso di passare la pausa pranzo gustando bagel e yogurt, ho avuto la prova che questo posto, merita una sosta.

Oltre alla possibilità di scegliere tutti gli ingredienti con cui farcire la propria ciambella (le ragazze hanno preso la variante cream cheese e salmone), si può anche scegliere una pausa fresca a base di yogurt, fragole e cereali (testato personalmente con Andrea domenica scorsa…merita un bis).

Insomma, il bagel è un’ottima alternativa alla pausa pranzo a base di insalata di riso striminzita del bar, è gustoso, farcitissimo e ci permette di mangiare facendo serenamente due passi nella spensierata confusione di Ticinese.

 

 

 

DOVE TROVARLI:
Bagel Factory,
Piazza XXIV Maggio,
Milano

1 risposta

Lascia un Commento