BRIVIDO FREDDO | Pepite per Tutti
Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Di solito cerchiamo di non essere banali, evitando di ripeterci troppo, ma certi argomenti, scusate, meritano di essere approfonditi, approfonditi….e gustati.

E siccome siamo entrati nel periodo dell’abominevole caldo di Caronte, riapriamo le danze proponendovi alcune oasi di refrigerio e di gusto: le gelaterie.

A differenza del post pubblicato un anno fa, in cui abbiamo parlato delle cremerie di Milano, stavolta abbiamo deciso di spaziare un po’, parlandovi di creme, sorbetti e granite da Nord a Sud.

Via.

Che ormai i fiori non sia solo belli ma anche buoni lo sentite ripetere da un po’. E ora la gelateria Fiordilatte ad Udine, propone diversi gusti floreali…profumati e buonissimi.

A Bolzano sperimentano i sorbetti molecolari alla gelateria Avalon. Un esempio? Il Bombay Dream: riso basmati, cocco e cannella.

A Torino la Gelateria Marchetti vi delizierà con i suoi gusti affumicati o il malto d’orzo alla cialda di riso soffiato al cioccolato.

Scendendo un po’ piú in giú, dobbiamo includere nel nostro tour anche il Cream Garden di Milano e il suo classico della tavola, ma insolito nei gusti del gelato, gorgonzola e pere.

 

Sempre nella città della Madunina, vi segnaliamo Rivareno e i suoi gusti speciali e golosissimi: Alice, Crema Mediterranea, Dattero, Leonardo.

Tutti da scoprire.

A Firenze i formaggi si gustano sulla cialda da Carapina, famoso il gusto Frescocarapina, gelato al latte con infuso di menta piperita. Sempre a Firenze, il Re Gelato prepara il gusto all’olio d’oliva, declinato in ben 5 varianti, a seconda del tipo d’olio.

Nella Capitale invece, sedano, peperoni e altre freschezze dell’orto, diventano creme gustose al Gelato di Claudio Torcé,  mentre Fatamorgana propone il gelato indiano senza glutine o al riso nero, ma anche cioccolato al tabacco del Kentucky. Insolito e interessante.

Scendiamo un po’ piú giú e andiamo a mangiarci un cono alla polenta o alla pasta e fagioli da Matteo, a Lancusi in provincia di Salerno.

Per chi é piú tradizionale invece, segnaliamo il ricotta e noci dell’ Ancora, di Santa Maria di Castellabate, sempre a Salerno.

Concludiamo con la specialità della Gelateria Il Bigné a Caltanissetta: kiwi e banana.

Semplice, dolce, pungente e fresco.

Beh, dopo questa panoramica, non ci resta che augurare un buon gelato a tutti, anche a chi dopo aver letto questo post, uscirà a prendersi un cono fragola e limone.


Lascia un Commento