CUCINOTECA | Pepite per Tutti
Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Il mio primissimo incontro con l’alimentazione vegana avvenne ormai diversi anni fa, somigliando molto di più ad uno scontro contro un muro che ad un incontro con un nuovo modo di relazionarsi al cibo (e non solo) e alla sua preparazione.

A Perugia, dove morendo di freddo in inverno e dal caldo d’estate, vivevo causa studi, aveva da poco aperto un ristorante vegano il cui ricordo indelebile giace ancora tra gli incubi più profondi di chi vi scrive e delle sue due coinquiline. Non rammento molto del menù se non che la maggior parte di quello che ho mangiato non mi andasse giù nemmeno bevendo un litro d’acqua a boccone e che il sapore di ogni cibo mi sembrasse uguale al precedente.

Manco a dirlo, non ho più osato mangiare vegano, nonostante una certa curiosità nei confronti di alcune preparazioni e ricette che ammetto, mi hanno più volte fatto venire voglia di tornare a sperimentarlo.

L’occasione mi è stata servita su un vassoio d’argento dall’appena trascorsa VegHipWeek, in occasione della quale la Cucinoteca ha organizzato un delizioso e affollato aperitivo vegano.

Partiamo con calma, facendo un passo alla volta.

 

Cosa sarebbe la Cucinoteca? Beh, dare una sola definizione di un progetto così interessante e ben costruito non è così facile, ma ci proviamo rubando un po’ dell’ auto-definizione che lo staff usa per spiegare di cosa si tratta.

La Cucinoteca è: ‘Un po’ scuola di cucina, un po’ ludoteca, un po’ scuola di vita, un po’ enoteca, un po’ cineteca, un po’ scuola di idee e un po’ biblioteca‘.

Vi basta? L’idea nasce dalla forza di un gruppo di amiche che dopo percorsi ed esperienze diverse (avete sentito già una storia simile?) decide di mettere a frutto la propria passione per la cucina, inventandosi uno spazio che permette di accogliere corsi di cucina tutt’altro che scontati, iniziative culturali ed educazione all’alimentazione e al buon cibo.

Isabella, che abbiamo avuto la fortuna di conoscere sabato sera, ci incanta parlandoci dei progetti di ‘team building’ organizzati per gruppi di lavoro all’interno delle aziende. I colleghi vengono ‘sfidati’ a trovare soluzioni a quei problemi che quotidianamente affrontano in ufficio, simulati attraverso il cibo e la sua preparazione. Alla fine festeggiano soluzioni e lavoro di squadra cenando insieme, stanchi, ma soddisfatti e forse con nuovi punti di partenza per quando torneranno al lavoro ‘vero’.

Un’idea semplice ma che solo uno staff di professionisti può gestire con efficienza senza perdere il sorriso (e vi giuro, quello di Isabella è contagioso).

Prima di parlarvi dei prossimi corsi, non siete curiosi di avere qualche notizia sull’aperitivo vegano? Beh, posso dirvi che la metà delle persone presenti era assolutamente onnivora e ad ogni assaggio sgranava gli occhi affrettandosi a fare il bis 🙂

Andrea ed io (insieme al nostro amico Francesco) abbiamo fatto man bassa di tutto: dal fantastico cous cous alle verdure all’avena e farro con cipollotti e zenzero.

Dalla pasta calda con ragù di seitan, alla deliziosa crema di zucchine al tè affumicato con crostini di pane, fino all’ottima polenta con una stupefacente crema di fagioli rossi all’ earl grey (!).

Vanno a ruba i sandwich di tofu (nonostante molti dei presenti dichiarino la propria avversione, fino a quel momento, per il formaggio di soia in questione), seguiti a ruota dalle polpette con spinaci e lenticchie o miglio e verdura.

Si sgranocchia focaccia mentre si beve tè alla menta, centrifugati e sangria al tè (speziata e buonissima) e si parla delle prossime iniziative della Cucinoteca: dal corso base di panificazione del 16 Ottobre, al laboratorio di pasticceria crudista del 18 Ottobre per passare al laboratorio di ricette per celiaci del 25 Ottobre e a quello che insegnerà a realizzare un intero menù a base di menta del 15 Novembre.

Nel frattempo arrivano i dolci: muffin speziati con cannella, uvette e carote e quadrotti alla banana e tè verde. Deliziosi!

Sazi, rilassati e incuriositi, non ce ne andiamo prima che Isabella ci anticipi un corso futuro che unirà la cucina al piacere della seduzione. La data ancora non è stata confermata, noi l’attendiamo ansiosi per metterci alla prova, mangiare, imparare, sorridere e…chi sa cos’altro 😉

Venite anche voi?

 

DOVE:

Cucinoteca 

Via Muratori 32 Milano (MM Gialla Fermata p.ta Romana)

info@cucinoteca.it

tel: 329/2346906

http://www.cucinoteca.it/Home_Page.php

 

Lascia un Commento