LA LISCA FISHOUSE | Pepite per Tutti
Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Quando ero piccola e andavo con i miei a pranzo fuori, facevo regolarmente disperare mia mamma ordinando, sempre e rigorosamente, i tortellini con la panna. Punto.

‘Ma mi spieghi perché quando usciamo, prendi una cosa che potrei farti io a casa senza andare al ristorante?’ Mi chiedeva dubitando palesemente della mia capacità di scelta critica.

La risposta era sempre la stessa: ‘Perché qui li fanno buoni’ (‘E perché mi piacciono tantissimo’!).

 

Ora, nonostante siano passati anni su anni ed io sia ahimè cresciuta un bel po’ da quando ero una bimba tortellini addicted, ogni volta che torno alla Lisca, non riesco a non farmi tentare sempre dallo stesso antipasto: involtini di melanzane ripiene di calamari e radicchio trevigiano. La prima volta a cena col mio fidanzato, abbiamo deciso di prenderne una porzione a metà e io, da brava innamorata, gli ho ceduto una parte di quella che mi spettava di diritto. Bene, da allora ho capito cosa voglia dire la parola sacrificio :).

 

Dopo qualche mese di assenza, finalmente venerdì scorso sono tornata a cena e di nuovo, oltre agli involtini, mi sono innamorata della Lisca e dei modi gentili e affabili di chi ci lavora, del piccolo antipasto che viene offerto ai clienti chini sul menù (venerdì cous cous mare e pomodorini), della sua struttura trasparente moderna ma calda e accogliente e soprattutto, di tutto quello che ho mangiato, anzi, gustato, con calma e allegria in un’atmosfera giovane e informale, mai chiassosa o banale.

 

 

Oltre ai piatti dei giorno come i ravioli ai crostacei con zucchine e gamberi o le margherite basilico e pinoli con spada e zafferano, il menù è sapientemente diviso per categorie per accontentare le voglie di tutti.

Per iniziare, so di essere prevedibile se vi consiglio le famigerate melanzane, per cui vi suggerisco anche di farvi tentare dalla millefoglie di zucchine, salmone e mozzarella con riduzione di aceto balsamico o dai totanetti impanati.

Avete voglia di tartare? Oltre a garantire pesce freschissimo, La Lisca vi servirà delle selezionatissime varietà di salmone, tonno pinna gialla medium e large (a seconda della vostra fame) o di gamberi di Mazzara. Siete del parere che la frittura sia il modo migliore per godere del mare? Provate gamberi e zucchine o il fritto senza spine e ne avrete conferma.

 

Io da parte mia, dopo aver assaggiato la degustazione di tartare, ho deciso stavolta di optare per il calamaro alla piastra accompagnato da patate arrosto e maionese aromatizzata al prezzemolo, mentre il mio fidanzato non è riuscito a fare a meno dei collaudatissimi spiedini di gamberi e piovra steccati con pancetta, un classico :).

Mentre dietro a noi un tavolo di allegri vecchietti stile Villa Arzilla ritornava giovane assaporando astice e catalane ed una coppia si scopriva di nuovo innamorata davanti ad una zuppa di pesce fumante e profumata, noi abbiamo deciso di concludere con crema catalana (che buona!) e sorbetto al limone, anche se a pensarci bene il pescamisù sarebbe stato un happy end altrettanto perfetto per una serata così morbida e gustosa.

 

L’unico pericolo, per quel che mi riguarda, resta quello dato dal fatto che la mia lista ‘tortellino style’ cresce ogni volta che metto piede alla Lisca: i piatti di cui difficilmente farò a meno stanno aumentando cena dopo cena: e ora chi lo spiegherà alla mia bilancia? 😉

 

 

 

DOVE TROVARLI:
La Lisca Fishouse,
via Friuli 7 20135 Milano
tel 02 55196530

La Lisca Pesceria,
Viale Marghera 29, 20149 Milano

www.lalisca.eu

6 Risposte

    • Ilaria
      ilaria

      Bene Claudio, mi fa piacere!
      La Lisca è sempre un posto piacevole e per ora non ha mi ha mai deluso. Hai provato i mitici involtini di melanzane e calamari?

      Rispondi
      • Claudio

        Ma certo! Davvero buone. Poi ho anche preso le seppie ripiene con passato di zucchine. Molto buone anche quelle.

      • Ilaria
        ilaria

        Ah le seppie ripiene mi mancano! Un motivo in più per tornarci, grazie a te per la dritta stavolta 🙂

Lascia un Commento