Home » LA SUSINA

LA SUSINA

Accanto a Tsuru, il mio ristorante giapponese preferito, di cui vi parlerò presto, si trova un’altra piccola perla che tutti i vegetariani, vegani o semplicemente gli amanti del mangiar sano ma senza perderne il gusto non possono perdersi: La Susina.

Questo piccolo e coloratissimo take away offre anche la possibilità di consumare il proprio piatto seduti su sedie intrecciate o sgabelli sgargianti, godendosi uno yogurt o un coloratissimo frullato e gustando l’allegria delle pareti varipinte di questo delizioso e accogliente negozio.

 

Il menù varia spessissimo ed assicura piatti freschi, tutti cucinati giornalmente da Susanna che accoglie i Clienti sorridente e vivace da dietro il bancone, un vera e propria vetrina da cui fanno bella mostra frutti di bosco, cereali e altra frutta fresca.

Chi si aspetta che sano faccia rima anche con insapore avrà una bella sorpresa: un menù che offre tagliatelle di kamut zucca e panna di soia, bocconcini di seitan con semi di girasole,radicchio alle mele, scarola con uvetta e noci, pizzoccheri salvia, patate e burro di soia, sandwich e affettati vegani (guardate quelli della foto, vi sembrano panini anemici?) non fa certo rima con ‘insipido’, no?

 

Oltre a centrifughe, succhi e frullati, anche yogurt con cereali e miele o biscotti al cioccolato, ma anche torte golose e semplici come la crostata di farina di riso e marmellata di mirtilli o la torta di pere allo zenzero.

Ora, cari carnivori, alzi la mano chi di voi, dopo tutto questo parlare di cose buone, non ha neanche un leggero languorino?

 

 

 

Non preoccupatevi, si tratta del salutare ‘effetto La Susina’ 🙂 .

DOVE TROVARLI:
La Susina,
Via La Grange 15
Tel: 02 37.64.18.97
Tram 3 o bus 59
www.lasusina.it

Ilaria
Ilaria

Ilaria, segno zodiacale Leone, classe 1980, cresciuta in Umbria a suon di Mila e Shiro e Soldini del Mulino Bianco, si fa adottare da Milano e dai tramonti dei Navigli, di cui si innamora durante un tormentato master in Bocconi.
Ama Andrea, Domitilla e Susina, ma anche la pasta frolla, il rossetto rosso, lo yogurt greco, la bossanova, i fiori di zucca fritti, l’Islanda e il Giappone. Le piace mettere insieme le persone e i progetti, è tenace e non molla mai.

Motto: We shall never surrender (cit. Winston Churchill).

Find me on: Web | Instagram | Facebook

3 Comments

  1. ELEONORA
    30 Marzo 2011 / 11:27

    GNAM!!!! assolutamente da provare 🙂

  2. Ilaria 30 Marzo 2011 / 11:44

    Sì sì Ele e poi dentro è veramente carino!! 🙂 quando vieni ti ci porto (anche qui :D)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *