L'ANGOLO | Pepite per Tutti
Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

La Pasqua è vicinissima e con essa le uova di cioccolata da addentare senza sensi di colpa, la famiglia che si riunisce per il pranzo della domenica, le campane che a mezzanotte si ‘sciolgono’ per annunciare la resurrezione…

La Pasqua, a prescindere dal credo religioso, è un simbolo importante di rinascita e perciò, di speranza e di rinnovamento.

Almeno, a me ha sempre fatto questo effetto e, stranamente, è un momento dell’anno che sento molto di più del Natale, perchè meno complicato, così leggero che scivola via che è un piacere, proprio come il venticello caldo delle prime giornate di sole e i fiori che sbocciano sui ciliegi.

E in giornate come questa, cosa c’è di meglio che godersi una bella domenica in famiglia, riscoprendo il piacere di chiacchierare serenamente in un ristorantino così discreto da essere notato solo da occhi attenti e curiosi?

L’Angolo è un piccolo posto in cui portare la famiglia o comunque, le persone a cui si vuol bene, una domenica per un pranzo lento e piacevole.

Arredato quasi come fosse la casa della nonna, con madie solide e robuste piene di bicchieri trasparenti e toni delicati alle pareti, L’Angolo è il posto ideale per chi vuol mangiare bene, con porzioni che non ricordano il diametro di una moneta da un euro.

Dalla cucina, arriva un piccolo antipasto di benvenuto che apprezziamo molto: Martini Reverse, ovvero gelatina del celebre cocktail servita capovolta su un assaggio di salumi tentatori.

Dal menù, tante specialità, prevalentemente di pesce, arricchite dalle proposte del giorno, che variano continuamente.

Per antipasto, la gustosa delizia di uno sformatino di funghi reso prezioso dal gusto morbido di una fonduta di formaggio e aceto balsamico (prodotto dai proprietari del locale), un delicato mix tra calamaretti e patate arrosto, passando per le deliziose capesante gratinate: immense e morbidisime, come burro.

Per primo, ampia la scelta tra spaghetti, aglio, olio e baccalà o con vongole e bottarga, o pasta fresca ripiena direttamente prodotta dalla cucina de L’Angolo.

 

 

 

 

Ottimi i secondi: io ho apprezzato il sapore semplice ma saporito di gamberi e totani al vapore conditi da una gustosissima caponatina di verdure miste.

Ingredienti freschi, cucinati in modo semplice, al momento, a vapore e conditi con olio buono.

Un piatto fresco e appagante, anche per la vista 🙂

 

E tra una chiacchiera ed un brindisi, arrivano i dolci: crostata di mele, semifreddo di caffè o di castagna con salsa di cachi.

Vi consiglio, di stagione, le fragole con gelato al mascarpone, cremoso e morbidissimo o la pera cotta con salsa al vino rosso.

 

 

Oltre ai deliziosi biscottini al cocco, alle scorzette d’arancia candite al cioccolato e i mini assaggi di tartufi fondenti offerti dalla casa, a fine pasto, non si può negare un assaggino agli innumerevoli liquori prodotti in casa: dalla classica crema all’uovo, al nocino, fino ad arrivare al liquore alla rucola, alla genziana, pere e cioccolato, liquirizia, mandarino e carruba.

E dopo l’ultimo brindisi, si esce, mani in tasca e animo leggero (ma pancia piena), fuori è primavera, è domenica, c’è tempo per passeggiare..

E viene quasi voglia di mettersi a fischiettare…

 

 

 

 

 

 

DOVE:

L’Angolo

Piazza San Sebastiano 1.

Vighignolo di Settimo Milanese (Milano)

Tel 02. 32.84.800

http://www.langolodivighignolo.it/index.htm

 


Lascia un Commento