NOODLES | Pepite per Tutti
Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

noodleCapita spesso, anzi, capita regolarmente, che quando Andrea ed io andiamo via per un weekend, o anche per periodi più lunghi, si vengano a creare della abitudini che rendono il posto in cui siamo, più familiare. Più nostro. Chiamatela routine. Chiamateci abitudinari. Oppure chiamatela voglia di casa, non lo so. Fatto sta che dovunque siamo stati, abbiamo trovato un posto speciale o comunque un posto dove siamo tornati più di una volta. A Palermo per esempio è il caso di Amelie Bed&Breakfast, dove siamo tornati e torneremo sempre. A Londra invece, andavamo sempre a cena in un posticino che faceva dei noodles fantastici, in mille varianti.

Noodles a Londra? Direte voi. Si, eccome!! E con grande soddisfazione perchè qui in Italia, la patria dello spaghetto e della pasta lunga o corta che sia, non esistono noodles bar in cui rifugiarsi in una serata in cui si ha bisogno di comfort food.

Ahiaiaiai! Cosa ho detto? Non esistono noodles bar? Erase and rewind immediatamente! Vogliate scusarmi perchè ho detto una bugia bella e buona: in quella preziosissima via piena di Pepite che è via Vigevano (in cui ne annovero almeno una, anzi due, facciamo tre) ha da pochissimo aperto un locale che è già punto di ritrovo di molti che, sui Navigli, dopo il classico spritz, decidono di rifocillarsi.. divertendosi. Stiamo parlando di Noodles Italian Spaghetti Bar e perchè oltre a mangiare bene ci si diverte anche ve lo raccontiamo strada facendo.

 

Motivo numero uno: i noodles già di per se ci fanno pensare (e qui mi rivolgo a chi va in giro portandosi dietro i suoi 30 anni o giù di lì) a Kiss Me Licia e a quando Marrabbio preparava noodles e nigiri ai suoi due amici del cuore, sempre piazzati nel ristorante e pronti a farsi carico di tutti i suoi improperi.

Motivo numero due: non può non essere divertente entrare in un noodle bar, aspettarsi di trovare sapori totalmente asiatici e poi scoprire che nel menù servono noodles ‘contaminati’. Ma per carità, niente paura, sempre di una pepita stiamo parlando (ecche pepita siorri e siorre)! Quando parliamo di contaminazione intendiamo che l’esperimento (riuscitissimo) dei 3 ragazzi fondatori di Noodles è quello di proporre un piatto tipicamente asiatico (anche se rivendicano l’italianità dello spaghetto) con sapori tipicamente italiani come la luganega, i broccoletti, scaglie di grano e semi di sesamo (i noodles Tasty).

noodle2

Certo, da Noodles troverete anche il pad thai , ma non solo: noi vi consigliamo di sperimentare, considerando soprattutto che lo spaghetti bar propone novità ogni settimana.

noodle3

Un esempio? Sea weed, tagliolini al nero di seppia saltati con salsa oyster, alghe wakame, gamberi in tempura e tobiko; Crunchy, fettuccine all’uovo con gamberi atlantici accompagnati da pancetta croccante e semi di sesamo. Da assaggiare anche Zengy, asian noodles in salsa hot con tranci di salmone marinati, saltati con uvetta, pinoli e listarelle di alga nori.

Per i vegetariani, buona la versione proposta nei Veggy, soba in salsa natura con tofu essiccato, zucchine, carote, cavolo cinese saltati con nidi di pasta kataifi.

noodle1Per chi ama il ‘fai da te’ Noodles permette di scegliere tra udon, soba, thai noodle, asian noodle, tagliolino al nero di seppia o all’uovo da combinare con altri 4 ingredienti a scelta (carne o pesce, verdure, salsa e extra). Per chi come me ha sempre freddo, ecco pronte le zuppe: dalla Green con spaghetto soba in brodo di verdure condito con salsa natura, cipollotto e alga hiyashi al classico miso, con o senza uova.

 

Se amate sperimentare, provate anche i maki e non ve ne pentirete: dall’Healty con sfoglia di riso, tofu e verdure, al Brisa con bresaola, crema di philadelphia e noci con scaglie di grana servito con glassa al balsamico, fino al St.Jack con capasanta, cipollotto, maionese giapponese, tobiko con alga nori servito con salsa sushi.

noodle4Non fatevi mancare almeno uno sweet maki: io ho provato sia la versione Cheesecake con biscotti sbriciolati, philadelphia e cioccolato, serviti con panna montata, codette di zucchero e ciliegina candita, che i Coffee block, piccoli semifreddi al caffè corretto con Borghetti (con ‘sto freddo ci sta) guarnito con zucchero a velo.

Alcune cose importanti da segnalare: i ragazzi di Noodles sono giovani, pieni di talento e provengono da realtà simili ma diverse, assolutamente attenti alla cura dei dettagli e della qualità degli ingredienti. Le materie prime e i fornitori sono per loro la base di qualità su cui puntare per realizzare un prodotto in continua sperimentazione. Un vero e proprio pallino (per fortuna!).

Le stoviglie sono interamente biodegradabili, usano il wok per permettere ad ogni piatto di essere sì gustoso, ma anche leggero e croccante al punto giusto. Rispetto per l’ambiente…e per la vostra pancia 😉

A breve inizierà un servizio di delivery by bike nella zona Navigli e dintorni, ma su questo torneremo molto presto.

noodle5

Certo, nessuno di loro ha l’età di Marrabbio, urla e sbraita mentre cucina….. ma non crediamo che questa vi faccia desistere dall’assaggiare una ciotola di noodles italiani, giusto?

Fateci sapere, magari ci troverete di nuovo lì 😉

 

 

 

DOVE:

Noodles: Spaghetti Bar

Via Vigevano 33, Milano

tel.02 8707 0029

Facebook page

 

4 Risposte

  1. Garrett

    Che bello! Ho visto questo nuovo Noodle Bar e volevo andare di brutto! Ovviamente, voi siete andate per primi.

    Grazie! <3

    Rispondi

Lascia un Commento