QUI FOOD - FOU DE PÂTISSERIE @PARIS | Pepite per Tutti
Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Le boutique francesi non sono semplici negozi: che vendano candele, foies gras, Laboutin o macarons, ogni dettaglio è curato nei minimi particolari e ogni oggetto valorizzato come se fosse il gioiello più prezioso. C’è chi in certi casi storce un po’ il naso pensando che tanta pomposità sia esagerata, io invece vado letteralmente in brodo di giuggiole.

Amo la capacità dei francesi di saper rendere speciale anche il prodotto più povero di cui sono fieri produttori (ne è una dimostrazione il reparto vini o formaggi dei loro supermercati, se non l’avete mai visitato alla prima occasione di un viaggio in Francia entrate al Carrefour). I francesci creano il sogno e la giusta aspettativa e io di questi sogni mi nutro quando sono a Parigi, perché la magia funziona solo qui: tra boulevards e palazzi in stile Haussmann.

Tra le boutique che preferisco (oltre ovviamente a quelle di moda nel Marais) ci sono quelle dei Maître Pâtissier. I dolci esposti in vetrina sono delle vere opere d’arte, da ammirare prima e da gustare dopo. Ogni viaggio a Parigi diventa quindi un’occasione per esplorare la creatività e l’universo di un nuovo pasticciere. Una lotta contro il tempo se i giorni a disposizione sono pochi. Potevo quindi non esultare all’apertura del primo Concept Store di dolci, inaugurato ad aprile da Julie Mathieu e Muriel Tallandier, già fondatori del magazine Fou de Pâtisserie (da cui il nome della boutique)?

Fou de Patisserie

Fou de Patisserie

Un piccolo tempio della pasticceria aperto nel cuore di Parigi nella modaiola Rue de Montorgueil, a due passi dal nuovissimo Forum di Les Halles. Fou de Pâtisserie (in italiano letteralmente Pazzi per la pasticceria) racchiude in un unico luogo le creazioni dei più famosi Maître Pâtissier parigini come Jacques Genin, Fabrice Gillotte, Pierre Hermé o Hugo & Victor, i cui nomi sono solennemente citati all’entrata. Solennità attenuata dagli arredi colorati del negozio: rosa il legno del parquet e dei cupcakes e biscotti disegnati sulla carta da parati, che decora il negozio e le borsette. Tutto quasi a voler dire che quando serve i francesi sanno anche prendersi meno sul serio di quello che si pensa.

Fou de Patisserie

Fou de Patisserie

Di ogni Maître Pâtissier vengono proposte una o due creazioni, alcune delle quali come L’éclair de Génie Parfums De Saison in Limited Edition solo per Fou de Pâtisserie.
Da vera pistacchio addicted non potevo resistere alla Tartelette al pompelmo rosa e pistacchio di Boulangerie Bo: un’esplosione di sapori e freschezza. In vendita anche biscotti, creme alla nocciola e cioccolato per addolcire anche il ritorno a casa.

Fou de Patisserie
Fou de Pâtisserie è entrata di diritto tra i miei food-bookmarks parigini.

 

DOVE:

Fou de Pâtisserie

45 Rue Montorgueil,  Paris

Pagina Facebook

Lascia un Commento