Home » TRAVEL » Italia » Milano e Dintorni » QUI MILANO – NEW PLACE IN TOWN: PENELOPE A CASA

QUI MILANO – NEW PLACE IN TOWN: PENELOPE A CASA

Quando entri da Penelope a Casa, hai l’impressione di essere in una città che con Milano non c’entri assolutamente niente.

Potresti essere a New York come a Parigi, complici le lucine che di notte diventano le principali fautrici di un’atmosfera magica, complici i grandi lampadari di cristallo illuminati, il pavimento a scacchi bianchi e neri, i candelabri sui tavolini di legno scuro.

Quando poi scopri che Penelope nasce in Abruzzo e ha un locale gemello a Chieti, la sorpresa cresce, perchè nell’immaginario collettivo, un locale abbruzzese non ha un grande bancone verdeacqua pieno di bicchieri tintinnanti e barattoli di spezie e ingredienti per preparare cocktail da fare invidia ad una città cosmopolita come Londra o Parigi, appunto.

Magari ti immagini un locale accogliente, dove mangiare bene, ma non con un outstanding come questo.

Penelope a Casa

E invece Penelope è così, frutto del coraggio e della costanza dell’imprenditrice Francesca Caldarelli, che ha inaugurato di recente questo spazio suggestivo perfetto per il pranzo, ma anche per la cena e il dopocena, così come per una pausa domenicale o per il dj set del venerdì e sabato.

La cucina è robusta, le proposte lasciano davvero poco spazio al minimal food: dallo stracotto al rosso di Montepulciano agli spaghetti cacio e pepe con gamberi crudi. Se fate aperitivo, sedetevi al bancone a chiacchierare con chi vi preparerà il cocktail e fatevi guidare nella scelta, pensando di essere esattamente nel posto in cui vorreste essere, nel momento giusto.

Ci voleva un posto così, diverso dagli altri, così consapevolmente unico, sfacciatamente bello.

 

DOVE:

Penelope a Casa – Milano

Via Giuseppe Ripamonti 3 – 20136 Milano

Tel. 3896067372

Sito: www.penelopeacasa.it

Ilaria
Ilaria

Ilaria, segno zodiacale Leone, classe 1980, cresciuta in Umbria a suon di Mila e Shiro e Soldini del Mulino Bianco, si fa adottare da Milano e dai tramonti dei Navigli, di cui si innamora durante un tormentato master in Bocconi.
Ama Andrea, Domitilla e Susina, ma anche la pasta frolla, il rossetto rosso, lo yogurt greco, la bossanova, i fiori di zucca fritti, l’Islanda e il Giappone. Le piace mettere insieme le persone e i progetti, è tenace e non molla mai.

Motto: We shall never surrender (cit. Winston Churchill).

Find me on: Web | Instagram | Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *