Home » MILANO » Locali » QUI MILANO – IL CORTILE DI VIA GIOVENALE

QUI MILANO – IL CORTILE DI VIA GIOVENALE

Se avete voglia di sentirvi in vacanza e vivere quell’atmosfera vagamente newyorkese fatta di lucine appese qua e là, vecchi garage in cui suonano musica e piccole folle di amici si ritrovano la sera per bere e fare due chiacchiere fino a tardi, allora abbiamo l’indirizzo che fa al caso vostro.

Via Giovenale 7

Basta varcare il cancello del cortile vicino al deposito dei tram per tirare un sospiro di sollievo dal traffico, dall’ufficio, dalla coda per il buffet dell’aperitivo o i turni al ristorante.

Ed entrare in un piccolo mondo a parte in cui difficilmente non tornerete: oltre alle ormai celebri Fonderie Milanesi, in estate i tavolini di Al Cortile si affiancano a quelli del neonato Le Cave (CHIUSO) e dell’Officina Cocktail Bar.



Fonderie Milanesi

Delle Fonderie abbiamo già parlato in lungo e in largo:

‘Le Fonderie dovrebbero restare sempre così: nascoste ma non segrete, per tutti ma non per tanti, con quell’atmosfera di rarefatta tranquillità senza perdere un pizzico di mistero, come un gioiello ritrovato da condividere con poche persone speciali.’

Perfette per bere un buon cocktail, meglio ancora se all’aperto, quando c’è un bel vociare tutt’intorno, l’atmosfera è leggera e vi siete ricordate di indossare delle scarpe comode e senza tacco (per evitare che si conficchino nei sassolini e ciottoli facendovi rischiare la caduta rovinosa davanti a mezza Milano).

Fonderie Milanesi

Credits – Fonderie Milanesi pagina Facebook

Fonderie Milanesi

Credits – Fonderie Milanesi pagina Facebook

Officina Cocktail Bar

Un’officina di giorno, un piccolo paradiso serale in cui trovarsi e bere i cocktail di Gianluca Amoni e il suo team: scritti su una lavagnetta quelli del giorno oppure da personalizzare in base alle domande che vi faranno: dolce o secco, analcolico o bello rinforzato, speziato o no, con o senza zenzero etc..etc..

Dai 12 € in su. Molto in su.

Officina Cocktail Bar

Credits – Officina Cocktail Bar



Ristorante Le Cave
– CHIUSO

Aperto pochissimo e capitanato da Misha Sukias, non in cucina ma a coordinare il tutto, piatti del menù compresi ovviamente.

Ve lo consigliamo solo ed esclusivamente se amate il pesce, con un occhio di riguardo ai plateu di coquillage. Noi abbiamo assaggiato dei paccheri ai ricci di mare e pangrattato che ci sono piaciuti moltissimo, idem per la pepata di cozze, un pochino meno il gelato all’azoto.

Servizio giovane e molto disponibile, forse un filo distratto (vino rosè invece che bianco, gelato all’azoto che nel procedimento diventa granita e disguidi con la prenotazione, ma tutto perdonabilissimo).

La location e le proposte valgono sicuramente la pena.

Cenetta romantica consigliata.

Le Cave

Credits – Le Cave

Le Cave

Credits – Le Cave



Al Cortile

Nato in occasione di Expo2015, Al Cortile si rinnova e continua ad accogliere nel suo staff le persone che frequentano il suo Food Genius Academy, ospitando anche chef italiani e internazionali.

Oltre al pranzo della domenica, potete venire a cena il giovedì, venerdì e sabato per assaggiare un menù creativo ideale anche per comporre dei piccoli percorsi degustativi da godersi alla luce della luna.

A prova di Lilly e il Vagabondo.

Al Cortile

Credits – Al Cortile

Al Cortile Milano

Credits – Al Cortile

Al Cortile

Credits – Al Cortile

Ilaria
Ilaria

Ilaria, segno zodiacale Leone, classe 1980, cresciuta in Umbria a suon di Mila e Shiro e Soldini del Mulino Bianco, si fa adottare da Milano e dai tramonti dei Navigli, di cui si innamora durante un tormentato master in Bocconi.
Ama Andrea, Domitilla e Susina, ma anche la pasta frolla, il rossetto rosso, lo yogurt greco, la bossanova, i fiori di zucca fritti, l’Islanda e il Giappone. Le piace mettere insieme le persone e i progetti, è tenace e non molla mai.

Motto: We shall never surrender (cit. Winston Churchill).

Find me on: Web | Instagram | Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *