Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Quello che ho capito in questi primi mesi di vita milanese è che tanta offerta alle volte destabilizza. Ho sempre frequentato la città e ogni volta e stata un’occasione per provare nuovi ristoranti e locali, spesso ho fatto ricorso ad una wishlist continuamente alimentata da Instagram e blog.

Adesso che i ristoranti li ho tutti a portata di mano faccio più difficoltà a decidere dove andare a cena. Non scelgo più in base a quello che devo assolutamente provare in poche ore a Milano, ma aquello di cui ho voglia quella sera.

Qualche settimana fa dopo una serie locali asiatici o etnici avevo una sana voglia di una cena di pesce in un posto carino, con un menu da bistrot e non troppo tradizionale. Dopo un rapido sondaggio con amici la scelta è caduta su Barmare in Porta Romana.

Barmare

Il nome del locale è già un piccolo manifesto programmatico: qui si mangia pesce, in un ambiente curato ma non troppo ingessato. Non proprio un bar verrebbe da osservare, ma l’idea dell’informale c’è.

Aprirei una lunga digressione più generale sulla storpiatura del comune senso di osteria o trattoria in quelli che sono veri e propri ristoranti ma si sa che ormai c’e una tendenza ad essere creativi e rivisitare anche l’italiano.

Barmare prende cosi vita in uno spazio raccolto di non molti coperti e se poi (come abbiamo fatto noi) sbagliate a prenotare vi dovrete ‘accontentare’ di cenare al bancone. Non è vista cucina ma rende la serata un po’ newyorchese.

Oltre alla gentilezza mai da sottovalutare, come accennato avevamo per errore prenotato in un altro posto convinti del contrario, mi ha subito conquistato l’ambiente e l’arredamento minimal che punta ai dettagli. Marmo chiaro per il bancone, parquet spinato un po’ rétro e luci dal design industriale. La sostanza, quella che conta, non ha deluso dai crudi fino al dolce. Ottima la Tartare di ricciola, Mango e melograno e il Filetto di orata con erbette ripassate, mandorle, acciughe e olive taggiasche.

Barmare

Barmare

Porzioni giuste che non ti costringono ad alzarti dal tavolo, o meglio dal bancone, con ancora fame.

Il conto è da cena di pesce (fresco): circa 50 euro a persona per antipasto, portata principale, dolce e calice di vino. Quando la qualità del cibo e della serata soddisfa si paga pero più che volentieri. E Bar Mare è diventato così tra i miei ristoranti di pesce preferiti a Milano.

DOVE:

Barmare
Corso Lodi, 12Milano
Tel. 02 3651 8110

 

Enrica

Enrica 29 anni, veneziana con un pizzico di sangue salentino.
Blogger per passione dal 2011 di Secondo Lucy e Foodie per professione in una startup high tech.
Gran chiacchierona, compratrice seriale di scarpe e Instagram addicted.
Adora i dettagli, quelli che i più non notano o che definiscono sfumature. Lei parte sempre da quelli, anche quando si tratta di lifestyle, di organizzare un viaggio o di scovare nuovi locali e negozi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata