Home » MILANO » Shopping » QUI MILANO – LABORATORIO PARAVICINI

QUI MILANO – LABORATORIO PARAVICINI

Dedicato a chi non ama le cose in serie, a chi riesce ad aggiungere un tocco personale a qualsiasi cosa indossi o entri a far parte della sua vita.

Dedicato a chi cerca le cose belle e non smette mai di farlo perchè pensa che siano il valore aggiunto ai nostri giorni pieni di email, telefonate e piccoli e grandi grattacapi quotidiani.

Se cercate qualcosa di speciale, per la casa, da regalare, da regalarvi, allora provate a uscire dalle solite strade dello shopping milanese e cercate il laboratorio Paravicini, un laboratorio artigianale nato negli anni Novanta e che fa della propria produzione ‘limitata‘ di ceramiche uno dei veri punti di forza: niente viene prodotto in serie, interi servizi di piatti unici e diversi gli uni dagli altri, prodotti in armonia con le passioni e i desideri dei committenti.

L’idea iniziale di Costanza Paravicini era quella di produrre un servizio di piatti da portare sulla tavola di casa sua e ora, a distanza di vent’anni, produce in proprio la Terriglia Bianca che lei e la figlia Benedetta decorano a mano a pennello esclusivamente su commissione. Da qualche anno nascono anche le ‘Collezioni’ prodotte in serie limitate e numerate pezzo per pezzo, disegnate a stampa serigrafica o digitale applicate a mano sul manufatto ‘a biscotto’.

Ogni illustrazione, dipinta a mano, racconta di un mondo e un’epoca lontana, quasi sospesa tra sogno e realtà: dalle mongolfiere agli animali della Savana, dai fiori della primavera al bianco e azzurro China.

Un gioiello nascosto tra le vie traverse di via Torino, l’esempio perfetto di come Milano non sia quella città fredda, grigia e priva di poesia che tanti detrattori vogliono farci credere.

 

DOVE:

Laboratorio Paravicini

Via Nerino 8, Milano

Tel 02 72021006

Sito: www.paravicini.it

Email: laboratorio@paravicini.it

 

Ilaria
Ilaria

Ilaria, segno zodiacale Leone, classe 1980, cresciuta in Umbria a suon di Mila e Shiro e Soldini del Mulino Bianco, si fa adottare da Milano e dai tramonti dei Navigli, di cui si innamora durante un tormentato master in Bocconi.
Ama Andrea, Domitilla e Susina, ma anche la pasta frolla, il rossetto rosso, lo yogurt greco, la bossanova, i fiori di zucca fritti, l’Islanda e il Giappone. Le piace mettere insieme le persone e i progetti, è tenace e non molla mai.

Motto: We shall never surrender (cit. Winston Churchill).

Find me on: Web | Instagram | Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *