QUI MUM&KIDS - ZOOM TORINO: UN WEEKEND DA ESPLORATORI | Pepite per Tutti
Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Chi da bambino non ha mai sognato di vedere da vicino un rinoceronte, immerso nella savana, circondato da zebre, giraffe e gazzelle? Grazie a ZOOM Torino, il primo bioparco immersivo d’Italia, noi abbiamo potuto realizzare il nostro sogno d’infanzia, sentendoci dei piccoli esploratori almeno per un giorno.

Zoom Torino

Zoom Torino

Dai primi di maggio ZOOM Torino ha aperto le sue porte a due nuovi ospiti: Ian e John, due giovani rinoceronti bianchi, socievoli e giocherelloni.

I #RhinoBrothers, arrivati a ZOOM grazie a un programma di interscambio tra parchi europei, gestito e supervisionato da un’importante associazione internazionale che si occupa della riproduzione e tutela di animali a rischio di estinzione, sono stati inseriti nell’habitat Serengeti e stanno imparando a conoscere e a convivere con zebre, gazzelle e giraffe. I keeper del parco, che si stanno prendendo cura di Ian e John, ci hanno accompagnati alla scoperta di questi due cuccioloni e dei pericoli che, purtroppo, stanno correndo. Nell’arco di pochissimi anni i rinoceronti sono, infatti, diventati una specie in via di estinzione poiché si è diffusa la credenza che la polvere del loro corno abbia capacità curative e proprietà afrodisiache. Il mercato nero arriva a pagare cifre stellari, tanto che il guadagno dei bracconieri e dei loro committenti può raggiungere i 500 mila dollari per un singolo corno.

I #RhinoBrothers sono il simbolo di un progetto molto più ampio che ZOOM Torino porta avanti ormai da diversi anni, primo fra tutti il programma di charity “Adotta un rinoceronte” che ha l’obiettivo di raccogliere fondi destinati a sostenere i ranger che vigilano su questi animali, e più in generale, il Parco Nazionale Pilanesberg in Sudafrica. I visitatori di ZOOM possono supportare questa causa partecipando alla Extra Experience “Rino da vicino”: piccoli gruppi di visitatori, accompagnati dai keeper del parco, potranno avvicinarsi a questi pachidermi e ammirarli nel loro habitat a pochi metri di distanza, sempre in totale sicurezza.

Un’emozione davvero unica e adrenalinica, che abbiamo provato in anteprima e che ci ha permesso di toccare quasi con mano la forza di questi animali straordinari.

Fare la differenza costa davvero pochissimo, basta postare una foto di rinoceronti con hashtag #uncorno e #zoomtorino per adottarne uno ‘vero’ dal Parco Nazionale Pilanesberg e contribuire a salvarlo dall’estinzione.
Le foto potranno:
1. essere scattate nel parco
2. mostrare creativamente il corno di un rinoceronte (motivo per cui vengono cacciati)
3. Mostrare o filmare il rinoceronte in 3D che trovate al link della pagina FB di Zoom Torino (il link nella nostra bio per 24h).
Scegliete la modalità che volete e divertitevi facendo del bene, basta davvero pochissimo e ogni scatto diventa fondamentale
: basta cliccare da mobile, QUI.

Anche se #RhinoBrothers sono le superstar del parco, l’esperienza a ZOOM è molto di più. Oltre a Serengeti potrete immergervi in altri 8 habitat terrestri e 2 aquatici, ma soprattutto conoscere da vicino una simpatica coppia di ippopotami, scoprire le abilità natatorie dei pinguini, ammirare faccia a faccia un gruppo di curiose giraffe, camminare circondati da una colonia di lemuri e rimanere con il naso all’insù a osservare il volo dei rapaci.

A partire da giugno apriranno anche Bolder Beach e Malawi Beach: due aree aquatiche dove potersi rilassare tra un’avventura e l’altra, ma anche fare snorkeling tra i pesci tropicali, nutrire i ciclidi insieme ai keeper o farsi trasportare dalle Hippo Rapid fino alla grotta degli ippopotami. Divisi solo da una vetrata, si potrà ammirare la coppia di ippopotami Lisa e Ze Maria, vederla nuotare e giocare sott’acqua.

Zoom Torino

Zoom Torino

Dire se l’esperienza a ZOOM sia stata più emozionante per noi adulti o per i bambini è davvero difficile. Siamo tornati a casa carichi di emozioni, anche grazie all’amore, alla cura e al rispetto che i keeper del parco hanno verso tutti gli animali e che riescono a trasmettere, in ogni momento della visita, attraverso i loro gesti e i loro racconti.

Forse queste parole non riusciranno a descrivere a pieno le emozioni di questa giornata speciale, ma speriamo che le nostre foto parlino da sole e possano trasmettervi un po’ dello stupore che abbiamo provato noi durante l’avventura a ZOOM.

 

DOVE:

ZOOM Torino

Strada Piscina 36 Cumiana (TO)

Sito: www.zoomtorino.it

 

Lascia un Commento