QUI NATALE - I REGALI "SUCCESSO SICURO" | Pepite per Tutti
Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Terzo appuntamento con i nostri favourite natalizi (se avete perso gli altri due, li trovate qui e qui) e siamo arrivati a un tema caldo, anzi caldissimo: i regali.

Sì perchè il ponte dell’Immacolata non è solo il momento perfetto per fare l’albero o andare a sciare, ma anche quel periodo consigliatissimo per smaltire tutta la lista dei regali da fare senza correre il rischio di arrivare al 24 Dicembre senza aver comprato niente se non la piantina di stelle di Natale per la signora della lavanderia.

Quindi, la #RedazionePepite che ne sa ”a pacchi” vi dà le sue dritte per fare senza sforzo, dei regali di riuscita sicura, provare per credere:

 I REGALI DI NATALE ‘SUCCESSO SICURO’

ILARIA e ANDREA

Tempo

Può sembrare una banalità, ma il tempo è uno dei regali più belli che si possano fare a chi abbiamo intorno: se vostra moglie corre tutto il giorno e non ha mai un secondo a disposizione per sè, provate a regalarle un giorno ‘libero’ senza compiti, commissioni, bambini e cani. La farete felice nel 99,9% dei casi.

Se sono anni che promettete a vostra mamma un viaggio a Londra ma non riuscite mai a partire, è ora di prendere un biglietto e passare con lei del tempo che vi farà tornare bambini e coccolati.
Date tempo agli altri di imparare a conoscervi, regalate a voi stessi il tempo per le persone e le cose a cui tenete.
Il tempo apparentemente non costa niente, ma vale tantissimo.

 

MARGHERITA

Qualcosa di personalizzato

Che sia una coppia di asciugamani cifrati per gli amici che hanno appena preso casa, un bracciale dove incidere una data e un posto del cuore per la migliore amica, un ritratto di famiglia spiritoso per mamma e papà, trovo che nulla sia più apprezzabile di un regalo personalizzato, creato su misura per chi lo riceverà. Unico, solo suo. E un’altra cosa per me imprescindibile è la confezione. Spendeteci del tempo e dei soldi, fate che sia bellissima. Infonde gratitudine, affetto e felicità ancora prima di scartare.

 

ENRICA

Un’esperienza da foodie

Da foodie non posso che suggerire due regali perfetti per degli appassionati come me. La cena regalo in un ristorante speciale o una lezione di cucina con uno chef magari stellato. Sono entrambi due regali con cui farete colpo donando un’esperienza unica (provare per crdeere io li ho già sperimento in passato il successo). Per la cena regalo molto spesso l’acquisto potete farlo direttamente sul sito del ristorante con un menu degustazione ad hoc (sceglietene uno nella zona di chi riceve il regalo): per la lezione con lo chef ci sono molte associazioni che le organizzano e prevedono prima la lezione, in cui carpire i segreti dello chef mentre i suoi piatti, e poi la degustazione degli stessi in un momento conviviale con tutti gli altri partecipanti.

 

GLORIA

Un barattolo di caramelle con adesivo personalizzato.
Perchè adesso parliamoci chiaro, a chi non piacciono le caramelle? Nel centro storico di Brescia ha aperto da poco Candyness, il paradiso per gli amanti del genere. Frutta, liquirizia, menta, cannella e qualsiasi altro gusto possibile ed immaginabile. Non un classico negozio di dolciumi, ma la possibilità di creare il vostro barattolo, scegliendo la dose di felicità da regalare e di applicare su di questo un adesivo personalizzato tra cui “overdose di felicità” ,”le caramelle non fanno domande…le caramelle ti capiscono” , “ti voglio bene” e tantissimi altri. Quest’anno Buon Natale non vi resta che augurarlo con un barattolo.

 

MARTA

Un regalo che fa colpo è un regalo fatto col cuore

Adoro fare regali e adoro vedere il viso felice di chi li apre, è la soddisfazione più grande. Che sia anche un piccolo dono, basta che sia pensato per quella persona. E che sia impacchettato con cura, personalizzato, che si veda che l’affetto provato è lì, in quel piccolo gesto. Amo fare i pacchetti per i regali, quasi più che ricevere i regali. I biscotti fatti in casa fanno sempre colpo. Ma anche regali originali di piccoli negozietti indipendenti.

 

SUSI

Un pensiero pensato! Il tempo che dedichi alla scelta, alla confezione… quello che doni alle persone che ami ti rende così felice che lo doni anche un po’ a te…

Da parte mia un regalo per la casa e per sentirsi a casa: La sedia a dondolo Eames Plastic Armchair del 1950 per cullarci un po’; il lampadario Zettel’z 5 di Ingo Maurer perché oltre ad illuminare lascia anche messaggi; la radio Cubo Brionvega degli anni 60, gialla, perché la musica avrebbe un suono diverso!

 

GIULIA

Un’emozione

Che sia un viaggio, un corso di cucina, un bel libro, un dolce, l’importante è che possa donare all’altro un’emozione.

 

FEDERICA

Una borsa della pelletteria Travi

Questo è un suggerimento per tutti gli uomini all’ascolto (ma anche per le donne, se hanno un compagno amante di borsoni e portafogli).
Nella storica pelletteria Travi di Porta Ticinese si può scegliere il modello della borsa, il colore della pelle, personalizzare i dettagli e la fodera interna (volendo potete portare voi una stoffa e useranno quella). Un prodotto artigianale, di alta qualità, per un regalo davvero unico e fatto con il cuore.

 

DARIA

Il biglietto

Diciamocelo, a chi non piace ricevere un regalo? Piace a tutti! Penso però che per fare un regalo d’effetto e unico, più che sul regalo in sè occorra concentrarsi molto di più sul biglietto. Un biglietto ben scritto non può che spiazzare chi lo riceve. Credo che riuscire, almeno una volta all’anno, a scrivere su carta ciò che provi per quella persona, che sia il tuo ragazzo, tuo marito, i tuoi genitori, i tuoi fratelli o sorelle, la tua migliore amica, beh, avete capito…chiunque, ecco..questo lasci a bocca aperta chi lo riceve. Io a casa ho un cassetto fatto di soli biglietti, li conservo tutti e mi piace rileggerli. Devo preoccuparmi? Poi beh… anche un regalo fatto con le proprie mani conquista sempre, dimostra quanto tieni a quella persona.

 

VALENTINA E SALVATORE

Sicuramente qualcosa di homemade magari un barattolo in cui racchiudere gli ingredienti per biscotti o torte

I regali homemade sono tra quelli che preferiamo ci piace pensare di poter creare qualcosa pensando a chi lo riceverà.E non è male anche il fatto che siano regali poco dispendiosi.Un regalo perfetto e personalizzato. Amando cucinare dolci al vasetto potremmo allegare una ricettina delle nostre con gli ingredienti freschi da aggiungere dando la possibilità a chi lo riceverà di provare la stessa magia che proviamo noi quando cuciniamo.

 

FRANCESCA

Qualcosa di fortemente voluto ma mai avuto

Quante volte vi capita parlando con gli amici di dire “L’ho sempre voluto ma non me l’hanno mai comprato”? A me tipo sempre. Ecco perchè quando qualcuno dice questa frase io colgo la palla al balzo e ne approfitto per stupirlo con quell’oggetto, quella maglia, quel quadro, quella cosina che hanno sempre voluto ma che non si sono mai concessi. Fidatevi, non c’è cosa più bella di vedere la loro espressione stupita e contenta allo stesso tempo!

 

Lascia un Commento