Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Non siamo i fanatici del fitness delle diete, nel nostro quotidiano cerchiamo di mangiare in modo sano, facendo attività sportiva ma anche concedendoci qualche piccolo sfizio. Una cosa che ci accomuna è il bere tanta acqua, ma quando siamo al mare ci capita spesso di berne meno e così abbiamo deciso di invogliarci con qualcosa di diverso.

ALT! Chiariamo subito una cosa… acque detox non significa che fanno dimagrire: detox è un processo di detosiccazione del corpo che avviene principalmente attraverso il fegato, questo organo per funzionare ha bisogno principalmente delle vitamine A, C e E ma anche di zinco selenio vitamine D e B omega 3 e infine proteine.

QUANDO BERLA?

Si consiglia al mattino appena svegli per mettere in moto dolcemente il nostro organismo dopo una notte di digiuno, o nel corso della giornata in ogni caso è preferibile lontano dai pasti.

SUMMER H2O PESCHE NOCI, ZUCCHINE E ROSMARINO

Il rosmarino contribuisce al funzioanmento del fegato ed è un buon tonico. Pesca e zucchina contengono composti fenolici che permettono di contrastare il colesterolo LDL, ricche di carotenoidi e di luteina antiossidante benefico per la vista.

Ingredienti

2 pesche

70 g di zucchine piccole

3 rametti di rosmarino.

Acque Detox

Procedimento

Tagliate a rondelle le zucchine dopo averle accuratamente lavate. Tagliate in due anche le pesche, eliminate i noccioli e tagliate ogni metà in quattro pezzi nel senso della lunghezza.

Mettete tutti gli ingredienti nel barattolo e aggiungete acqua minerale.

Lasciate macerare per 12 ore al fresco prima del consumo.

 

ACQUA DEPURATIVA ROSMARINO E LIMONE

Il rosmarino compatte la pigrizia dello stomaco e aiuta la digestione. Il limone è ricco di vitamina C ed è anche un tonico del fegato, due ottimi motivi per farli diventare gli ingredienti delle nostre acque detox preferite per l’estate.

Acque Detox

Ingredienti

1/2 limone non trattato

1 rametti di rosmarino.

Acque Detox

 

Procedimento

Lavate il limone e tagliatelo a spicchi.

Mettete il rosmarino e il limone in un barattolo e aggiungete l’acqua minerale.

Lasciate macerare 12 ore al fresco.

Perchè due ricette con il rosmarino? Perchè tutti hanno una piantina di rosmarino nel balcone e bisogna sfruttarla anche in estate!

 

Valentina e Salvatore
Lei bolognese con la s pronunciata, lui siciliano con una famiglia numerosa, lei ama cucinare dolci, lui crea primi piatti e secondi piatti anche con il frigorifero quasi vuoto, amano viaggiare, amano la natura e i suoi mille colori, amano la musica e le lunghe passeggiate insieme per le vie del centro, amano follemente i loro nipoti, appassionati di cucina quando cenano fuori sembrano due critici gastronomici, sperimentano e non esitano a sporcarsi le mani con impasti di ogni genere.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata