QUI FOOD – GELATO? WHY NOT! MA HOMEMADE, FACILE E HEALTHY | Pepite per Tutti
Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Faccio outing: sono uno di quegli strani esseri mitologici che preferisce mangiare il gelato in qualsiasi altra stagione – inverno compreso – piuttosto che in estate.
Odio doverlo ingurgitare di fretta prima che si liquefaccia, per non parlare delle relative mani impiastricciate.
Certo, tutto cambia se lo si può gustare comodamente a casa, al fresco del santo condizionatore.
Vi lascio tre preziose idee per rinfrescare e addolcire a suon di gelato spuntini e afose serate, tutte facili e rigorosamente homemade. Con quel briciolo di attenzione alla linea e alla salute che non guasta mai.

IL NANA ICE CREAM

pepitepertutti_gelato_nana_icecream
Adoratissimo da tutti, vera e propria salvezza di chi è a dieta e ha una voglia disperata di gelato.
Vi basterà procurarvi delle banane mature, tagliarle a pezzetti e conservarle in freezer.
Una volta congelate, ogni volta che vi verrà voglia di gelato basterà estarrne una porzione, frullarla in un mixer insieme ad altra frutta, cacao amaro, cannella o gli aromi che preferite finchè non diventa cremosa.
Et voilà, gelato senza sensi di colpa pronto per essere versato in coppetta!
Pepite tip: se il vostro frullatore è un po’ datato o non particolarmente potente lasciate riposare la frutta a temperatura ambiente qualche minuto prima di frullarla.

 

IL SORBETTO AI LAMPONI

pepitepertutti_gelato_sorbetto_lamponi
Acqua, frutta e zucchero: nulla di più semplice.
Lavate 500 gr di lamponi e frullateli bene. Con un colino filtrate la polpa per eliminare i semini.
Versate 150 gr di zucchero e 250 ml di acqua in una casseruola, e lasciate cuocere quel tanto che basta perché lo zucchero sia sciolto. Fate raffreddare e mescolate questo sciroppo ai lamponi; versate il tutto in un contenitore molto freddo (per esempio tenuto in freezer qualche ora).
Mettete il sorbetto nel congelatore estraendolo e mescolandolo circa ogni 30 minuti per 4/5 ore in modo che risulti amalgamato e cremoso.
Pepite tip: potete preparare il sorbetto con altra frutta acquosa come fragole, melone o pesche.

 

IL FROZEN YOGURT

pepitepertutti_gelato_frozen_yogurt
Per dare una marcia in più al solito yogurt ve ne occorrerà un vasetto da 500 grammi bianco, da mescolare con 150 ml di latte intero, 80 grammi di zucchero e il succo di mezzo limone.
Frullate poi tutto con un mixer in modo che sia amalgami e compatti (ma senza smontarlo).
Ritirate in congelatore per un paio d’ore minimo prima di consumarlo coem un gelato; se siete perfezionisti, mescolate un paio di volte durante il tempo di riposo in modo che non si formino cristalli di ghiaccio.
Pepite tip: per sentirvi già in vacanza gustatelo alla greca, con un filo di miele e noci!

Lascia un Commento