MINI SACHER BIANCA CON LAMPONI | Pepite per Tutti
Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Sacher biancaNuova pepita di dolcezza, rivisitazione di una torta celebre e deliziosa: la Sacher!

La parola ad Enza:

Ben trovati amici di Pepite! Questa settimana Vi parlo di uno dei dolci più conosciuti al mondo, la Sacher Torte. Nata a Vienna nel 1832 per mano di Franz Sacher, è oggi la torta più amata dagli appassionati e non del cioccolato.

Si dice che la ricetta sia segretissima, custodita gelosamente (E ci credo?!) tra le mura della pasticceria dell’omonimo hotel. Fatto sta che ognuno di noi ha provato a farne una sua versione home made ed infatti sul web alla voce Sacher Torte corrispondono circa 1.210.000 risultati!

Poi però c’è chi come me, ha voluto cambiarle veste, senza toccarne però il procedimento e il risultato finale.

Ecco che nasce la Sacher Torte Bianca: due strati di pasta di cioccolato bianca, un cuore di marmellata ai lamponi e una glassa al cioccolato bianco, tutto decorato con lamponi freschi.. Insomma nulla da invidiare alla classica al cioccolato fondente.
Io oggi ve la propongo in stile moderno, quindi bianca e mini: è nata quasi per scherzo, ma me ne sono innamorata davvero!
Prima di salutarvi, vi lascio una battuta di Nanni Moretti nel film Bianca
Cioè, lei praticamente non ha mai assaggiato la Sachertorte?”
No.
Va beh. Continuiamo così. Facciamoci del male!

E come non condividere il suo pensiero?
Buona Pepita a tutti e alla prossima settimana.
Ricetta Mini Sacher Bianche (ricetta di Loretta Fanella)

Ingredienti
Per la base: 3 uova, 50gr di zucchero, 40gr di burro, 100gr di cioccolato bianco, 50gr di farina, un pizzico di sale
Per la glassa bianca: 200gr di panna fresca, 3 fogli di gelatina, 10gr di glucosio o miele, 300gr di cioccolato bianco
In più servirà: marmellata ai lamponi q.b., lamponi freschi q.b.

Procedimento
Preparate la base. Montate le uova con lo zucchero e il pizzico di sale; unite la farina setacciata ed infine il cioccolato sciolto con il burro, mescolando delicatamente; riempite sei stampini da muffin e cuocete a 175° per 15 minuti circa; una volta fredde, tagliate le tortine in due, spalmate in una metà un cucchiaio scarso di marmellata, coprite con la seconda metà e ponete in freezer per mezz’ora.
Preparate la glassa. Ammollate la gelatina in acqua fredda; scaldate la panna con il miele; fuori dal fuoco aggiungete la gelatina e mescolate bene; versate sul cioccolato tagliato a pezzetti e lasciate sciogliere; usate un mixer ad immersione per rendere la glassa perfettamente liscia;
Montaggio del dolce. Tirate fuori le tortine dal freezer e rovesciate la glassa; rimettete in frigorifero e prima di servire decorate con i lamponi.

Et voilà:

Sacher bianca

Bella da vedere e meravigliosa da mangiare!

Grazie Enza!!

 

 

 

Lascia un Commento