Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Non so voi, ma una delle cose che amo più del weekend è la colazione: al bar con croissant fragrante ai lamponi e caffè americano appena macchiato di latte freddo, oppure a casa, magari a letto, con yogurt e cereali, biscotti e un dolce casalingo, di quelli che si preparano la sera in pochissimo tempo e la mattina dopo sono già pronti.

I muffin sono un cavallo di battaglia praticamente per tutti: semplici, velocissimi e a prova di errore, uno tira l’altro e soprattutto, restano morbidi per almeno tre giorni.
Questi muffin con mele, mascarpone, cioccolato bianco e olio alla vaniglia hanno una marcia in più: la leggerezza e il sapore di vaniglia dell’olio extravergine Zucchi, così delicato e profumato da riempire la casa con un delizioso aroma di vaniglia anche la mattina dopo.

Muffin

Tempo di preparazione: 15 minuti + 30 minuti di cottura

Ingredienti per circa 20 muffin
250 g di farina 00
120 g di zucchero semolato
2 mele del tipo che preferite
70 grammi di olio extravergine alla vaniglia Zucchi
100 g di mascarpone
2 uova intere medie
1 bicchiere di latte tiepido (circa 100 ml)
1 bustina di lievito per torte
2 manciate di gocce di cioccolato bianco (oppure 50 grammi di cioccolato bianco sminuzzato grossolanamente).

Preparazione
Accendete il forno a 180°.
In una ciotola versate zucchero e uova intere e sbattete fino ad ottenere un impasto chiaro e cremoso.
Separatamente setacciate la farina con il lievito e aggiungetela a cucchiaiate al composto. Unite il mascarpone, olio alla vaniglia Zucchi e il latte, poco per volta.
Sbucciate le mele e dopo avere eliminato anche il torsolo tagliatele a dadini infine aggiungetele all’impasto mescolando delicatamente. Unite anche il cioccolato infarinato leggermente (per evitare che si depositi sul fondo).
Versate l’impasto ottenuto negli stampi da muffin per ¾. Infornate per circa 30 minuti.
Quando i muffin saranno dorati (vale la prova stecchino), sfornateli e fateli raffreddare, restano morbidi per almeno 3-4 giorni.

Muffin

Muffin

Ilaria
Ilaria, Leone classe 1980, cresciuta in Umbria a suon di Mila e Shiro e Soldini del Mulino Bianco, si fa adottare da Milano e dai tramonti dei Navigli, di cui si innamora dopo un tormentato master in Bocconi. Lavora come account e sogna una cabina armadio dove poter coccolare le proprie numerosissime borse.
Ama i dolci, gli smalti colorati, lo yogurt greco, la bossanova e curiosare alla scoperta di posti sempre nuovi per stupire gli amici. Da questa passione nasce l’idea di Pepite per Tutti, vero e proprio diario di cose belle e momenti piacevoli da raccontare e condividere… con voi!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata