Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Ci sono sapori e profumi in grado di riportarmi indietro di anni: quello fragrante dei biscotti che mia mamma comprava dal panettiere sotto casa al mare e che mangiavo solo in quel periodo dell’anno, quello della menta romana che mia nonna coltivava in campagna e usava per aromatizzare le insalate di verdura fresca, quello del pesto che in estate accompagnava spesso non solo la pasta, ma anche i formaggi freschi e i pomodori succosi.

torta salata estiva

La torta salata estiva era uno di quei piatti semplicissimi ma pieni di profumi e freschezza che spesso era portata in tavola nelle sere in cui mangiavamo in veranda, in campagna, quando avevamo ospiti improvvisi.
Prepararla è davvero semplice, stavolta lo facciamo in collaborazione con Buitoni, utilizzando la pasta sfoglia senza glutine, pensata non solo per intolleranti, ma anche per chi come me, sta seguendo una dieta particolare e vuole mangiare gluten free senza grandi rinunce.

torta salata estiva

torta salata estiva

Per circa 4-6 persone – Tempo di preparazione totale 40 minuti + 15 di riposo

Ingredienti:
Un rotolo di pasta sfoglia senza glutine Buitoni
200 gr di robiola
100 gr di ricotta di mucca
4 cucchiai di pesto
300 gr di pomodorini misti (per noi gialli, rossi e verdi)
basilico e timo a piacere
sale e pepe q.b.

Procedimento:
Prima di tutto cuociamo la pasta sfoglia usando la cottura ‘in bianco’: dopo averla srotolata, la adagiamo su una tortiera adatta alla cottura in forno, lasciandola sulla carta da forno presente nella confezione (per evitare che si attacchi alla teglia).
Copriamo la pasta con altra carta da forno bagnata e strizzata e poniamo sopra dei legumi secchi (per far sì che la sfoglia non si gonfi in cottura).
Mettiamo in forno pre-riscaldato a 180° per circa 25-30 minuti, finché i bordi non saranno dorati ma non troppo scuri.
Nel frattempo prepariamo il ripieno: in una ciotola mixiamo robiola e ricotta, aggiungiamo poi pesto, sale e un filo di olio a crudo, continuano a mescolare fin quando non otterremo una crema morbida.
Laviamo i pomodorini e se molto piccoli lasciamoli interi ad asciugare.

Trascorsi i 20 minuti di cottura, tiriamo il guscio di pasta sfoglia fuori dal forno e lasciamolo ad intiepidire.
Una volta eliminata carta da forno e legumi, versiamo la crema di formaggi e pesto all’interno della pasta sfoglia dorata, livelliamolo con una spatola e andiamo a coprire con i pomodorini.
Completiamo con un pizzico di sale e pepe, un giro d’olio e le vostre erbe preferite, io ho usato foglioline di timo ma anche il basilico è perfetto.

torta salata estiva

Vino bianco fresco in tavola, un tagliere di salumi e formaggi, magari una bella macedonia di verdure estive e voilà, i profumi e i sapori delle cene estive sono serviti.
#BuitoniItalia #CambiaInCucina

Ilaria
Ilaria, Leone classe 1980, cresciuta in Umbria a suon di Mila e Shiro e Soldini del Mulino Bianco, si fa adottare da Milano e dai tramonti dei Navigli, di cui si innamora dopo un tormentato master in Bocconi. Lavora come account e sogna una cabina armadio dove poter coccolare le proprie numerosissime borse.
Ama i dolci, gli smalti colorati, lo yogurt greco, la bossanova e curiosare alla scoperta di posti sempre nuovi per stupire gli amici. Da questa passione nasce l’idea di Pepite per Tutti, vero e proprio diario di cose belle e momenti piacevoli da raccontare e condividere… con voi!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata