Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Una ricetta semplice per due sfogliatine intrecciate dal cuore morbido, perfette per la colazione della domenica, velocissime da preparare.

Ingredienti per due sfogliatine

1 rotolo di pasta sfoglia salata

marmellata di mirtilli

zucchero di canna

un quadratino di burro

preparazione 15 minuti

cottura 25 minuti

Sfogliatine ai frutti di bosco - procedimento

Srotolate la pasta sfoglia e stendetela su un tagliere.

Tagliate la pasta in due rettangoli (fate attenzione a tagliarla dalla parte più larga)

Prima di incidere le strisce prendete le misure delle tre parti.

Incidete le strisce con una rotella verso il basso.

Procedete con il lato opposto incidendo lo stesso numero di strisce.

Con un cucchiaio stendete la marmellata lasciando un bordo in alto e in basso di un centimetri (questo eviterà che in cottura fuoriesca il contenuto).

Piegate le strisce partendo dalla prima in alto a destra e appoggia tela sulla marmellata, alternate destra e sinistra fino a incrociare tutte le strisce.

La chiusura della sfogliatina deve terminare con un incrocio in caso di pezzi superflui tagliateli via con la rotella.

Posizionate le sfogliatine su una teglia.

Passate un pezzettino di burro sulle strisce.

Spolverate con lo zucchero di canna.

Infonate a 180° per 25 minuti (tenete controllata la cottura per evitare che si bruci lo zucchero).

Sfornate e servite tiepide.

Sfogliatine ai frutti di bosco

Si conservano per 2 giorni in un contenitore sigillato. Ma forse non ci sarà bisogno di conservarli perchè finiranno molto prima, giusto lo spazio di una colazione.

 

Valentina e Salvatore

Lei bolognese con la s pronunciata, lui siciliano con una famiglia numerosa, lei ama cucinare dolci, lui crea primi piatti e secondi piatti anche con il frigorifero quasi vuoto, amano viaggiare, amano la natura e i suoi mille colori, amano la musica e le lunghe passeggiate insieme per le vie del centro, amano follemente i loro nipoti, appassionati di cucina quando cenano fuori sembrano due critici gastronomici, sperimentano e non esitano a sporcarsi le mani con impasti di ogni genere.

2 Risposte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata