LES CLEMS | Pepite per Tutti
Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

E chi l’ha detto che il primo amore è per sempre?

A volte nella vita riescono meglio i secondi matrimoni piuttosto che quelli che decidiamo di abbracciare da giovani, ancora inconsapevoli ed incoscenti.

Quante volte sentiamo di persone che dopo aver passato interminabili anni insieme fin da adolescenti, si risposano vivendo felici e contenti con una persona diversissima dal fidanzanto/a storico/a??

Io ne conosco tanti.

A volte la stessa cosa succede anche col lavoro: si sceglie di fare qualcosa che, col tempo, ci porta a capire che siamo bravi a fare anche qualcos’altro… e che questo qualcos’altro ci appassiona e ci regala soddisfazioni.

 

Prendiamo Clementina Coscera ad esempio: mette al servizio della pubblicità la sua grande capacità creativa, il suo indubbio buongusto e i suoi studi all’Accademia di Brera e poi, passo dopo passo, si rende conto che la strada del suo cuore è quella che le dà l’ispirazione giusta per creare i gioielli Les Clèms.

Linee pulite, forme essenziali, è il colore che parla: anelli lucidi come caramelle o bon bon da assaggiare golosamente, fili lucenti che sembrano intrappolare bolle dai colori pastello, rosa, gialle, verdi.

Traendo spunto dalle opere di Calder, Clementina usa perline di bachelite degli anni 50 creando pezzi unici con una personalità ed un nome proprio.

 

Il mio preferito in assoluto? Elba, un anello che alla maggiorparte ricorda una pagoda, mentre alla sottoscritta ricorda un dolce siciliano tipico ripieno di ricotta e con una ciliegina a celebrare le forme sinuose del corpo femminile. 🙂

Adorabile anche la Signora R (chissà poi chi sarà) che sembra una trottola colorata e allegra da portare al dito per ricordarsi di giocare un po’ come fanno i bambini, ogni giorno della nostra vita.

 

Per le collane, delicata e suggestiva la Rosa dei Venti in cui la bachelite sembra nata per vivere dondolando sulla catena in lega anni 50 che la avvolge. Vale la pena citare anche Buone Cose, che io prendo non solo come augurio per il futuro, ma anche e soprattutto come un’altalena che bilancia i colori e i materiali per regalare armonia a chi decide di indossarla.

E’ proprio il caso di dirlo, è regale la collana Kate e William, dedicata ai colori della corona britannica e legata da un nodo indissolubile, come quello che lega due persone che decidono di sposarsi 🙂

Ma che i gioielli Les Clèms siano carichi di emozioni lo dicono anche i nomi di ognuno: Amami d’Estate, Legame Informale, Colonnello (per via probabilmente dei baffoni che danno personalità alla collana e la rendono divertente e ironica allo stesso tempo), solo per citarne alcuni.

 

Potrei passare ore a sognare sui nomi delle creazioni Les Clèms e potrei perdere giorni a cercare di stilare una classifica di cosa mi piace di più (a parte la meravigliosa SpillaBrilla)… ma credo che sarebbe difficile riuscire ad usare la razionalità classificandole…

 

In fin dei conti, nella vita si rinasce così tante volte e ci si innamora così tante volte dei progetti, delle persone, delle nuove avventure che cercare di classificare le passioni sarebbe un peccato no?

 

 

 

DOVE:

lesclems.tumblr.com

lesclems.collection@gmail.com

Lascia un Commento