MACADAMIA | Pepite per Tutti
Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Un gelato gustosissimo alla vaniglia con piccoli, ma preziosi pezzi di noce pregiata e un’antica stele rinvenuta in Egitto di recente.

E il gioco è fatto.

Combinazione curiosa no?

Beh di certo è un motivazione molto dolce quella che ha portato, qualche anno fa, l’architetto Valentina Secchi a registrare il brand Macadamia in onore di uno dei gusti più buoni dei gelati Hageen Dasz: vaniglia e noci di Macadamia caramellate.

Una goduria vera, concordo.

Torniamo però all’Egitto, dove, come accennavamo, nella piana di Giza è stata ritrovata una stele simile alla celebre stele di Rosetta, nei pressi della città de Il Cairo.

 

Accanto alla stele sono stati rinvenuti anche dei gioielli in argento smaltato che riportavano iscrizioni misteriose decifrabili solo grazie all’aiuto della stele stessa sulla quale erano incise ben 3 lingue: geroglifico egizio, greco e un dolcissimo idioma basato, appunto, sulla rappresentazione di dolci.

Questo sistema particolare, veniva impiegato in riti propiziatori e beneauguranti, ma d’altra parte, come poteva essere diversamente? L’immagine di ogni dolce riconduceva ad una lettera e veniva usata per indicare i nomi di persone vere verso cui si intendeva rivolgere un augurio di buona fortuna.

Questa dolcissima storia è stata immaginata da Valentina, artista e donna vivacissima e creativa che, da anni, dipingeva già dolci morbidi e colorati di diversi tipi e dimensioni.

E da questo augurio di buona fortuna nascono i geroglifici gioiello Macadamia, tutti irresistibili, tutti personalizzabili.

 

 

Io, che mi chiamo Ilaria sarei rappresentata da un bastoncino zuccheroso bianco e rosso, un muffin con la glassa rosa e ciliegina candita e una caramella morbida ripiena.

Sara avrebbe come iniziale un dolcetto al cioccolato con un ciuffo di panna, Marta una caramellina colorata, Barbara una morbidissima ciambellina ed Elena una girellina fatta di cioccolato e così via.

 

Con l’aiuto della stele potete comporre il vostro nome per intero, ma anche parole, sigle e momenti della vostra vita. La A di amore, la C di casa, la B di bambino, la F di felicità: l’importante è che sia tutto legato al buono e al bello della vita.

Valentina ci ha aperto le porte della sua meravigliosa, caoticamente bella e calda casa, con un sorriso sincero, entusiasmo da vendere e uno dei suoi tre gatti a farci da assistente: Zibes, che ringraziamo 🙂

Davanti ad un piatto colmo di bon bon al cioccolato, ci mostra le scatoline colorate di ‘arte su misura’ con cui confeziona i suoi gioielli in argento e smalto colorato. Alle dita, gli anelli sigillo con le prime lettere del suo nome: dolcetti soffici e bastoncini di zucchero colorato.

Sembra una fata buona e peperina tra le sue creazioni: ciondolini delicati, orecchini, bracciali e collane personalizzabili e vivaci.

 

E ci parla anche della nuova linea di gioielli sempre legata agli affetti…ma a quelli a quattro zampe, che verrà presentata nei prossimi giorni e di cui parleremo su Pepite la prossima settimana.

 

Siete curiosi? Su su, portate pazienza e nel frattempo, consolatevi con i dolcetti geroglifici di Macadamia 😉

 

 

DOVE:

MACADAMIA

www.macadamia.it

Nb. I gioielli Macadamia sono depositati

foto Andrea Zecchini

www.andreazecchini.com

Nessuna risposta

Lascia un Commento