MERCADO DE SAN MIGUEL - MADRID | Pepite per Tutti
Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

San Miguel1Come sa chi ci segue su Instagram o su Facebook, lo scorso weekend sono stata a Madrid, splendida capitale di un paese altrettanto splendido.

Evitando luoghi comuni su paella (che poi sarebbe tipica di Valencia) e toreri, la pepita che vi voglio segnalare è al contempo super smart ma perfettamente in linea con la tradizione spagnola delle tapas e del mangiare fuori a qualsiasi ora (a tarda, tardissima ora), chiacchierando e bevendo Calimocho (vino rosso e Coca-Cola) freddo.

A due passi dal centro, il Mercado de San Miguel è un mercato coperto recentemente ristrutturato vero e proprio punto di riferimento per turisti ma anche e soprattutto per madrileni.

Io ci sono stata una domenica soleggiata, resa ancora più allegra dal profumo di churros e croquetas, dai colori del pesce fresco e dei dolci alla meringa e fragole, dal meraviglioso cantilenare delle chiacchiere in spagnolo che avevo intorno.

Uno splendido mix di lentezza e vivacità, di sapori tradizionali e contaminazioni moderne (leggi sushi e sashimi) negli oltre 33 negozi che si animano di persone e piatti bianchi da riempire.

Oltre alle classiche croquetas (cercate il banchetto che ve le prepara per poi portarle e friggerle a casa), troverete empanadas e altre specialità fritte. Noi vi consigliamo il pesce da farsi cucinare al momento, o da gustare leggermente tiepido come le capesante gratinate ai funghi, una vera goduria.

SAn Miguel

Immancabili le tortillas a 6 piani: alte e soffici, super patatose, assolutamente da provare!

Vabbè che non siamo a Valencia, ma noi la pizza mica la mangiamo solo a Napoli, giusto? Per cui non fatevi mancare la paella de mariscos o quella preparata con arroz negro, non ve ne pentirete 😉

San Miguel6

Per chi è a dieta, anche una vasta scelta di yogurt da aromatizzare con miele e creme di frutta, cereali, cioccolato e cocco e molte altre golosità; oppure succhi e centrifugati freschi per fare il pieno di vitamine, perfetti per il caldo estivo.

 San MIguel8

 San Miguel7

Giacchè siamo in vacanza e Madrid merita bene qualche brindisi in più, onoriamo lo strappo alla regola e proviamo i dolci in bella mostra nei negozi dedicati alla pasticceria.

San Miguel9

San Miguel2

Saltando i macaroons alla crema e lamponi che saranno sicuramente divini, ma che magari andiamo a mangiare a Paris, assaggiate le Rosquillas de Alqualà, ciambelline fritte e ricoperte di glassa all’arancia o al limone o sgranocchiate le tejas (che mi dicono siano di Siviglia, ma che sono buonissime pure se mangiate a Madrid), biscottini super croccanti di mandorle effetto ‘uno tira l’altro‘ assicurato.

Visto che parlavamo di brindisi, fatevi tentare anche dalla sangria alla frutta: quella alla sandia (anguria) è la mia preferita, ma assaggiarne diverse per decidere quale vi piaccia di più farà sicuramente bene al vostro umore…e meno alla vostra sobrietà.

San Miguel3

Se vi capita di passare per Madrid e non lo conoscete, il Mercado de San Miguel è assolutamente da provare, ma ad una condizione: lasciate a casa dieta, orologio e fretta e assoporate cibo e tempo con la stessa voluttà e la stessa voglia di vivere che un paese come la Spagna riesce a trasmettere.

 

 

 

DOVE:

Mercado de San Miguel

Plaza de San Miguel, s/n 28005, Madrid

tel (+34) 915 42 49 36

http://www.mercadodesanmiguel.es/

Lunedì, Martedì, Mercoledì, Domenica dalle 10.00 alle 0.00

Dal Giovedì a Sabato Orario continuato dalle 10.00 alle 2.00

 

Lascia un Commento