Home » FOOD » RICETTE » QUI FOOD – TORTA PARADISO AL CIOCCOLATO

QUI FOOD – TORTA PARADISO AL CIOCCOLATO

Voi ve la ricordate la merenda di quando eravate piccoli? Quella delle 4 del pomeriggio assieme ai cartoni, quella che spezzava il ritmo noioso dei compiti, quella con il pane e la marmellata, o il burro e lo zucchero o ancora, ogni tanto, con le merendine che oggi tutti consigliano di dare sempre meno ai nostri bambini?

Io me la ricordo bene e a parte i compiti e i cartoni animati, ma devo dire che continuo a farla anche adesso che sono adulta perchè mi aiuta a dare ritmo al pomeriggio di lavoro e arrivare a cena senza grandi problemi e senza aver perso concentrazione.

E a proposito di merendine, dico la mia: ce ne sono alcune buonissime, magari da non mangiare tutti i santi giorni, ma solo ogni tanto. Certo, se poi le alterniamo ad una torta preparata in casa, allora la merenda diventa perfetta perchè riesce a concederci un po’ di tutto.

La torta paradiso al cioccolato, ad esempio, è un dolce golosissimo e perfetto non solo per la merenda dei bambini, ma anche come dopocena degli adulti.

Se non l’avete mai provata, qui sotto la ricetta e il procedimento.

torta paradiso

INGREDIENTI

PER LA BASE:

  • 3 uova
  • 170 g zucchero semolato
  • 110 g yogurt greco
  • 100 ml olio di semi
  • 200 g farina
  • 1 bustina di lievito
  • 50 g di fecola
  • 25 g di cacao amaro
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 100 ml latte
  • 1 pizzico di sale

 

PER LA FARCITURA:

  • 300 g panna liquida
  • 80 g  latte condensato
  • q.b. crema spalmabile di nocciole
  • (ricetta per uno stampo diametro 22)

PROCEDIMENTO

Inserite nella planetaria le uova con lo zucchero, montatele fino al ottenere un composto spumoso, aggiungete piano piano tutti gli ingredienti continuando a mescolare con le fruste elettriche.

Rivestite una teglia con la carta da forno, versate il preparato e poi infornate a 170° per 40 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.

Montate la panna fredda di frigo, aggiungete il latte condensato e amalgamate il tutto con le fruste elettriche.

Tagliate a metà la torta paradiso e poi spalmate uno strato di crema spalmabile alla nocciola, successivamente con la sac à poche, stendete uno strato di panna sopra alla crema si nocciole e infine coprite con la seconda parte di torta tagliata.

Come ultimo step quindi spalmate la crema di nocciole sulla parte superiore della torta e decoratela con delle scaglie di cioccolato fondente.

Voilà, la torta paradiso è pronta.

torta paradiso

torta paradiso

 

 

Valentina e Salvatore
Valentina e Salvatore

Lei bolognese con la s pronunciata, lui siciliano con una famiglia numerosa, lei ama cucinare dolci, lui crea primi piatti e secondi piatti anche con il frigorifero quasi vuoto, amano viaggiare, amano la natura e i suoi mille colori, amano la musica e le lunghe passeggiate insieme per le vie del centro, amano follemente i loro nipoti, appassionati di cucina quando cenano fuori sembrano due critici gastronomici, sperimentano e non esitano a sporcarsi le mani con impasti di ogni genere.

Find me on: Web | Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.