QUI FOOD - TORTA PARADISO AL CIOCCOLATO | Pepite per Tutti
Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Voi ve la ricordate la merenda di quando eravate piccoli? Quella delle 4 del pomeriggio assieme ai cartoni, quella che spezzava il ritmo noioso dei compiti, quella con il pane e la marmellata, o il burro e lo zucchero o ancora, ogni tanto, con le merendine che oggi tutti consigliano di dare sempre meno ai nostri bambini?

Io me la ricordo bene e a parte i compiti e i cartoni animati, ma devo dire che continuo a farla anche adesso che sono adulta perchè mi aiuta a dare ritmo al pomeriggio di lavoro e arrivare a cena senza grandi problemi e senza aver perso concentrazione.

E a proposito di merendine, dico la mia: ce ne sono alcune buonissime, magari da non mangiare tutti i santi giorni, ma solo ogni tanto. Certo, se poi le alterniamo ad una torta preparata in casa, allora la merenda diventa perfetta perchè riesce a concederci un po’ di tutto.

La torta paradiso al cioccolato, ad esempio, è un dolce golosissimo e perfetto non solo per la merenda dei bambini, ma anche come dopocena degli adulti.

Se non l’avete mai provata, qui sotto la ricetta e il procedimento.

torta paradiso

INGREDIENTI

PER LA BASE:

3 uova

170 g zucchero semolato

110 g yogurt greco

100 ml olio di semi

200 g farina

1 bustina di lievito

50 g di fecola

25 g di cacao amaro

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

100 ml latte

1 pizzico di sale

 

PER LA FARCITURA:

300 g panna liquida

80 g  latte condensato

q.b. crema spalmabile di nocciole

(ricetta per uno stampo diametro 22)

PROCEDIMENTO

Inserite nella planetaria le uova con lo zucchero, montatele fino al ottenere un composto spumoso, aggiungete piano piano tutti gli ingredienti continuando a mescolare con le fruste elettriche.

Rivestite una teglia con la carta da forno, versate il preparato e poi infornate a 170° per 40 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.

Montate la panna fredda di frigo, aggiungete il latte condensato e amalgamate il tutto con le fruste elettriche.

Tagliate a metà la torta paradiso e poi spalmate uno strato di crema spalmabile alla nocciola, successivamente con la sac à poche, stendete uno strato di panna sopra alla crema si nocciole e infine coprite con la seconda parte di torta tagliata.

Come ultimo step quindi spalmate la crema di nocciole sulla parte superiore della torta e decoratela con delle scaglie di cioccolato fondente.

Voilà, la torta paradiso è pronta.

torta paradiso

torta paradiso

 

 

Lascia un Commento