Home » LA CERISE SUR LE GATEAU

LA CERISE SUR LE GATEAU

Forse sto davvero invecchiando.

E lo dico non perchè abbia scoperto una nuova rughetta naso labiale o un capello bianco che impunemente si fa strada tra shatoush e colpi di sole o bagni di luce (ma come diavolo si chiamano?)…

Lo dico perchè io, paladina del ‘tutti i soldi che spendo me li vedrete addosso‘ declinato concretamente in abiti-scarpe-borse-accessori-orecchini-bracciali-anelli-manicure-creme-profumi etc etc… ho maturato, negli ultimi mesi, una passione insana per l’arredamento.

Ora, chiariamoci, non è che vada in giro comprando divani e infissi come se niente fosse, ma ammetto di aver comprato più vasi di fiori, cornici, cuscini, soprammobili e roba analoga, nelle ultime 3 settimane che in tutta la mia vita.

Sono grave? Ditemi la verità!

Ma siate anche un po’ sinceri e convenite con me su quanto sia piacevole tornare a casa la sera, stanchi e magari un po’ a terra e trovare un posto accogliente che ti ricorda chi sei davvero (lavoro a parte) e che ti fa sentire protetto. O no?

 

E poi, ditemi voi, come si fa a resistere a certe cose? Prendete ad esempio le proposte di La Cerise sur le Gateau, brand francese che veste la casa con ironia e delicatezza: non ditemi che non trovate almeno un buon motivo per non acquistare qualcosa!

Cuscini, tovagliette, grembiuli e lenzuola con un tocco d’ironia inequivocabilmente francese, rendono deliziosamente personale lo stile di ‘La Cerise’.

 

 

Tour Eiffel, pois che ricordano golosi confetti rosa, quadretti Vichy su cui spiccano in modo quasi irriverente baffoni neri di diverse forme e grandezze, La Cerise sur le Gateau è davvero una ciliegina sulla torta, perchè dona, ad ogni casa, allegria e sicuramente un po’ di leggerezza.

 

 

Anne Hubert, vera fondatrice e anima di La Cerise, decide di fondare il brand dopo aver terminato i suoi studi di arte e design a Parigi e aver pubblicato il libro “Customiser tout ce qu’il y a dans mon placard”.

Il passo verso la creazione di La Cerise sur le gateau è davvero breve: oggi il team sceglie l’Europa per far incetta delle materie prime che distinguono le sue creazioni, dal  Toile de Jouy che viene dall’Alsazia alle stampe Liberty che arrivano da Londra e così via, quasi ogni parte d’Europa contribuisce attivamente alle proposte che potete ammirare 🙂

Che dite? Sto davvero invecchiando oppure vale la pena dirottare un po’ di shopping per rendere la propria casa un posto ancora più accogliente…e divertente? 😉

 

 

 

 

DOVE:

Le Cerise sur le Gateau

http://shop.lacerisesurlegateau.fr/en/

Ilaria
Ilaria

Ilaria, segno zodiacale Leone, classe 1980, cresciuta in Umbria a suon di Mila e Shiro e Soldini del Mulino Bianco, si fa adottare da Milano e dai tramonti dei Navigli, di cui si innamora durante un tormentato master in Bocconi.
Ama Andrea, Domitilla e Susina, ma anche la pasta frolla, il rossetto rosso, lo yogurt greco, la bossanova, i fiori di zucca fritti, l’Islanda e il Giappone. Le piace mettere insieme le persone e i progetti, è tenace e non molla mai.

Motto: We shall never surrender (cit. Winston Churchill).

Find me on: Web | Instagram | Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *