39   241
24   717
19   1012
59   569
64   460
55   781
Home » TIM CAMINO INDEPENDENT FACTORY

TIM CAMINO INDEPENDENT FACTORY

tim camino6Amo i negozi vintage. Li amo ma mi fanno sempre una strana sensazione ogni volta che ne varco la soglia: mi gira la testa.

Si proprio così, mi gira la testa perché vengo assalita da ricordi non miei (no, non sono una sensitiva, nessuna paura, non leggo nemmeno il futuro), da colori che non riconosco ma che mi fanno pensare ad altre vite, a momenti passati, a feste sbiadite.

Tim Camino è uno magic vintage shop, con un aurea misteriosa stemperata da un twist irriverente, divertente, da provare, da osare

Romantico, un po’ impressionante, suggestivo e curioso, no?

Beh, qualcosa di simile, ma con una nuova nota di brio, di leggerezza e di ironia mi è successa entrando da Tim Camino, che avevo notato già da tempo grazie alla segnalazione della mia amica Cecilia che me ne aveva parlato attirata dalla vetrina ‘sui generis’ dove campeggia la scritta Keep calm and jingle bells.

Barbie e altre skinny dolls appese a testa in giù diventano il biglietto da visita che si affaccia su via De Amicis, accanto a pasticceria della tradizione milanese e uffici da cui entrano ed escono velocemente persone distratte dalla propria vita.

tim camino4

Inside, accanto ad abiti da sera e scarpe di cuoio, felpe con Homer Simpson e fiocchi romantici in netto contrasto per renderle femminili con un tocco di personalità in più.

tim camino

tim camino5

Dai bauli di legno spuntano bottoni, gioielli e accessori dai colori forti, ori e pietre, borse e cartelle che sono state per un po’ di tempo gli scrigni di chissà chi, pronte a contenerne gelosamente segreti e rossetti, biglietti d’appunti e fazzoletti ricamati.

tim camino3

Tim Camino è uno magic vintage shop, con un aurea misteriosa stemperata da un twist irriverente, divertente, da provare, da osare.

 

 

DOVE:

Tim Camino Independent Factory

Via de Amicis Milano

 

Ilaria
Ilaria

Ilaria, segno zodiacale Leone, classe 1980, cresciuta in Umbria a suon di Mila e Shiro e Soldini del Mulino Bianco, si fa adottare da Milano e dai tramonti dei Navigli, di cui si innamora durante un tormentato master in Bocconi.
Ama Andrea, Domitilla e Susina, ma anche la pasta frolla, il rossetto rosso, lo yogurt greco, la bossanova, i fiori di zucca fritti, l’Islanda e il Giappone. Le piace mettere insieme le persone e i progetti, è tenace e non molla mai.

Motto: We shall never surrender (cit. Winston Churchill).

Find me on: Web | Instagram | Facebook

Condividi:

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *