QUI VIAGGI - QUEL RAMO DEL LAGO DI COMO... | Pepite per Tutti
Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Quando penso al meraviglioso posto in cui abito (e non sono presuntuosa, lo è davvero!) penso alla fortuna che ho nell’uscire di casa e concedermi una passeggiata sul lago, ma anche quella di prendere la macchina e raggiungere in poco tempo la montagna, dove anche qui le passeggiate di certo non mancano.

Se le vacanze estive sono anche per voi ancora un miraggio, ecco qui qualche consiglio che può tornarvi utile per una mini gita fuoriporta.
Sul Lago di Como ci sono un sacco di paesini che meritano una gita, che siate sulla sponda di Como, appunto, sia siate su quella di Lecco.

(Vi avevamo già portato sul Lago di Como alla scoperta di Villa Balbianello QUI)

Abitando a Lecco sono ovviamente più ferrata su quest’ultima.
Un paesino su tutti che vi consiglio senza neanche pensarci due volte? Senza dubbio, Varenna.
Varenna è una vera chicca, se non ci siete mai stati… andateci! Ricorda un po’ Bellagio ma è di dimensioni assolutamente più ridotte, è piena di viuzze che danno direttamente sul lago e di belle passeggiate con vista. Una volta qui non perdetevi Villa Monastero che si affaccia direttamente sul lago con il suo meraviglioso giardino.
Se poi vi regalate una gita da queste parti, concedetevi anche una tappa a Lecco.

Lecco è una cittadina che in poco tempo si gira, una passeggiata sul lungolago, un giretto tra i negozi, un giro sulla ruota panoramica (ebbene sì, abbiamo anche quella) e per finire aperitivo vista lago o gelato (vi consiglio senza dubbio Capo Horn in Piazza Cermenati, segnatevelo).

E poi, sia che li abbiate o meno studiati, sappiate che sarete nei luoghi del Manzoni e più precisamente dei Promessi Sposi.

Io sono poi un po’ di parte essendoci cresciuta, ma vi consiglierei anche una tappa a Somasca (che dista circa 7 km da Lecco) per poi salire al Castello dell’Innominato, la passeggiata è tranquilla è una volta in cima sarete ripagati dall’ottima vista!

 

Lascia un Commento