Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Londra è sempre una buona idea, specialmente quando si avvicina Natale e la voglia di gingerbread men, lucine e tutte quelle cose belle che caratterizzano i Natali anglosassoni si fanno sentire prepotentemente (colpa anche di Love Actually che guardiamo a ripetizione, ammettiamolo).

Quindi, un bel viaggetto ci starebbe davvero molto bene, specialmente in previsione del ponte di Sant’Ambrogio tra un mese esatto o quasi. Noi ci portiamo avanti e vi mostriamo Petersham Nurseries, un paradiso che se ancora non avete scoperto, dovreste assolutamente conoscere e che, soprattutto, è bellissimo praticamente sempre, in estate, inverno, primavera e ancora di più sotto la magica atmosfera natalizia.

Petersham Nurseries si trova a Richmond Upon Thames , un borgo stupendo che si affaccia sul fiume, non troppo distante dal centro a cui si accede facilmente anche con i mezzi: scoprirete una serra meravigliosa, ma anche un ristorante, un locale, un caffè e una sala da tè, il Petersham Cafè e la Tea House.

Petersham Nurseries

Petersham Nurseries

Il cafè corrisponde al ristorante e si avvale del presidio slow food, resta aperto solo a pranzo per riuscire a godere al meglio della luce naturale della serra che è aperta, appunto, durante il giorno (se ci andate, prenotate sempre!).

Spesso si organizzano eventi ad hoc come degustazioni e workshop dedicati ai dolci a tema e ovviamente al giardinaggio, in una cornice davvero incredibile e che cambia spesso di pari passo con la stagione e le varietà di fiori e piante disponibili al momento.

Petersham Nurseries

L’atmosfera che respirerete è molto English countryside, con tavolini in ferro battuto, plaid morbidi, mug vintage da riempire di tè bollente e un mix di persone così diverse tra loro che solo a Londra riescono a convivere così omogeneamente: signore di una certa età con borsetta e cappottino, giovanissimi studenti minimal rock con skinny jeans e giacca di pelle striminzita, mamme e bambini che sembrano appena usciti da un servizio di Vogue Kids.

La Tea House resta aperta fino alle cinque del pomeriggio, è perfetta per colazione o per merenda e vale la pena l’attesa che sicuramente dovrete fare, soprattutto nel weekend, perchè è deliziosa e con un menu molto cozy.

E poi, tanto per completare la perfezione, Petersham Nurseries ha anche uno shop (oltre ad una selezione online) che vende accessori per la casa e naturalmente, per il giardino.

Cuscini, stoffe, bicchieri, piatti, vasi, lampade, sedie, mobili, tavolini, credenze, in stile shabby ma non solo, alcuni un po’ costosi, ma altri assolutamente affrontabili.

Di recente Petersham Nurseries ha aperto anche nel cuore di Covent Garden uno spazio dedicato alla gastronomia, Delicatessen, dove non solo fermarsi a mangiare ma anche fare incetta di prodotti italiani di qualità.

A Delicatessen si affianca The Florist che rispetta la natura floreale del brand in cui acquistare bouquet freschi e composizioni floreali di stagione bellissime e… molto fotografabili.

 

E se cercate altri articoli dedicati a Londra, eccoli qui:

La Londra golosa

East London

Dove dormire a Londra

Quindi, avete già prenotato questo biglietto per Londra?

 

DOVE:

Petersham Nurseries Richmond

Church Lane, Off Petersham Road, Richmond, Surrey

Per prenotare res.richmond@petershamnurseries.com

Petersham Nurseries Covent Garden

Petersham Nurseries, Floral Court, London, WC2E 8JD.

Per prenotare res.coventgarden@petershamnurseries.com

Sito: petershamnurseries.com

 

 

Ilaria

Ilaria, Leone classe 1980, cresciuta in Umbria a suon di Mila e Shiro e Soldini del Mulino Bianco, si fa adottare da Milano e dai tramonti dei Navigli, di cui si innamora dopo un tormentato master in Bocconi. Lavora come account e sogna una cabina armadio dove poter coccolare le proprie numerosissime borse.
Ama i dolci, gli smalti colorati, lo yogurt greco, la bossanova e curiosare alla scoperta di posti sempre nuovi per stupire gli amici. Da questa passione nasce l’idea di Pepite per Tutti, vero e proprio diario di cose belle e momenti piacevoli da raccontare e condividere… con voi!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata