Home » COLLABORAZIONI » ANDIAMO DA ARMANI A BERE UNA BIRRA

ANDIAMO DA ARMANI A BERE UNA BIRRA

Cosa ti aspetti di bere se ti trovi comodamente seduto sulle eleganti poltrone del Bamboo Bar del ristorante Armani?
Un classico Cosmopolitan che strizza l’occhio ai turisti americani reduci da un pomeriggio di shopping?
Un vino pregiato in grado di sciogliere anche i più integerrimi avventori orientali?

Nossignore.
Al ristorante di Re Giorgio, in questi giorni, si beve birra. E che birra.
La birra simbolo dell’italiana convivialità che da sempre la caratterizza: Birra Moretti.

Non stupitevi adesso, è ormai qualche tempo che la birra non è più relegata al ruolo di compagnia di una bella pizza fumante da dividere durante la partita con gli amici.
Certo, il suo fare da collante a certe serate resta sempre, ma sarebbe un po’ come indossare sempre lo stesso abito.
Sai che noia?! E così fino al 7 Febbraio, Birra Moretti ha deciso di mettersi ‘in abito da sera‘ e uscire a cena in compagnia di menù pensati ad hoc da alcuni degli chef più importanti di altrettanto noti ristoranti di Milano.

Moretti1

Protagoniste di queste serate di gala tutte le birre della famiglia: dalla classica alla Moretti baffo d’Oro, dalla Grand Cru alla Moretti Doppio Malto, da Moretti La Rossa alla Moretti Zero.

E così ci siamo messi in abito da sera anche noi e abbiamo assaggiato in anteprima un menù creato dallo chef Giangiacomo Melandri per esaltare i sapori diversi e il perfetto connubio tra alta cucina e Birra Moretti.

Dopo l’ Aperibaffo (e come poteva chiamarsi altrimenti?) realizzato con Moretti Baffo d’Oro, Rabarabaro Zucca, Bitter Campari, Gin e Galliano, ci siamo fatti stuzzicare dai sapori pungentemente sapidi del patè di fegatini di galletto, tartufo e polenta croccante.
Moretti5
E da bere, Moretti Baffo d’Oro.

Con il primo arriva la mia preferita, la Gran Cru che accompagna risotto ai pistilli di zafferano, funghi trombette neri e ginepro: morbido, avvolgente e lievemente aromatico. Perfetto con il sapore deciso ma gentile della Gran Cru servita in ampi calici, da sorseggiare con calma per apprezzarne man a mano il sapore che diventa più importante con il passare del tempo e il color oro più intenso. Fermentata in bottiglia, aromatica. Perfetta.

Moretti4
Arriva il secondo, petto e coscia di piccione in due texture, pino Mugo e barbabietola rossa. Qui è ancora la Gran Cru a farla da padrona. E noi non ci lamentiamo affatto.

Moretti3
Il dolce si fa attendere a vantaggio del break ‘Da leccarsi i baffi‘: Birra Moretti rossa, spuma di birra e amaretto.
Moretti2
Finalmente il dessert chiude una cena perfetta: non poteva che essere ‘Il boccale coi baffi‘, vaniglia, liquirizia e amaretto protetti da un sottile guscio al cioccolato bianco.
Al Bamboo Bar una voce soul canta dolcemente, le luci si abbassano, il Duomo sembra più elegante del solito.
Grazie Birra Moretti per averci fatto scoprire il piacere di metterci in abito da sera in una serata come questa.

Qui l’elenco degli altri ristoranti che aderiscono a Birra Moretti in abito da sera (#birramorettiinabitodasera)

 

DOVE:

Armani Ristorante 02.88838702/03 – Via Manzoni 31, Milano

Al Fresco 02.49533630 – Via Savona 50, Milano

Chic ‘n Quick 02.89503222 – Via Ascanio Sforza 77, Milano

Daniel 02.63793837 – Via Castelfidardo 7, Milano

Don Carlos 02.72314640 – Via Manzoni 29, Milano

Il Liberty 02.29011439 – Viale Monte Grappa 6, Milano

La Brisa 02.86450521 – Via Brisa 15, Milano

LadyBù 02.39401487 – Via Michelangelo Buonarroti 11, Milano

Manna 02.26809153 – P.le del Governo Provvisorio 6, Milano

O Lei ristorante 02.4983997 – Via George Washington 20, Milano

Osteria Brunello 02.6592973 – Corso Garibaldi 117, Milano

Pane e Acqua 02.48198622 – Via Matteo Bandello 14, Milano

Ratanà 02.87128855 – Via De Castillia 28, Milano

Ristorante Berton 02.67075801 – Viale della Liberazione 13, Milano

Sadler 02.58104451 – Via Cardinale Ascanio Sforza 77, Milano

Taglio 02.36534294 – Via Vigevano 10, Milano

Tano passami l’Olio 02.8394139, Via Villoresi 16, ang. Via Pastorelli, Milano

Timè 02.29061051 – Via San Marco 5, Milano

Turbigo 02.89400407 – Alzaia Naviglio Grande 8, Milano

Ilaria
Ilaria

Ilaria, segno zodiacale Leone, classe 1980, cresciuta in Umbria a suon di Mila e Shiro e Soldini del Mulino Bianco, si fa adottare da Milano e dai tramonti dei Navigli, di cui si innamora durante un tormentato master in Bocconi.
Ama Andrea, Domitilla e Susina, ma anche la pasta frolla, il rossetto rosso, lo yogurt greco, la bossanova, i fiori di zucca fritti, l’Islanda e il Giappone. Le piace mettere insieme le persone e i progetti, è tenace e non molla mai.

Motto: We shall never surrender (cit. Winston Churchill).

Find me on: Web | Instagram | Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.