Home » LIFESTYLE » Cultura » QUI RIZZOLI GALLERIA – LIBRI DI PRIMAVERA

QUI RIZZOLI GALLERIA – LIBRI DI PRIMAVERA

Il primo libro che mi ricordo di aver letto,  il Giardino Segreto di Burnett, era stato reinventato e pensato per un pubblico di lettori in erba: le illustrazioni appena colorate, le pagine profumatissime, la copertina rigida verde erba. Una storia che sapeva di magia e di speranza, di rinascita e Primavera. Il mio libro preferito, da bambina e da adulta, per i ricordi che è ancora in grado di evocare.

Non è un caso che il primo giorno di Primavera sia, oltre al compleanno di Pepite per Tutti, anche il giorno in cui inizia una collaborazione di cui siamo fieri e che mette al primo piano il piacere della lettura grazie a Rizzoli Galleria che, ogni mese, ci guiderà alla scoperta di una selezione di proposte legate ad un tema di volta in volta diverso.

Questo mese, nemmeno a dirlo, è dedicato ai libri che sanno di Primavera, consigliati e raccolti dai sapienti librai di Rizzoli Galleria, che hanno selezionato le proposte che vi raccontiamo qui sotto.

 

IL LINGUAGGIO SEGRETO DEI FIORI

Vanessa Diffenbaugh – Editore Garzanti

 

Se la tua fioraia fosse Victoria, verresti curato con un fiore! La protagonista di questo romanzo è una donna dal passato duro e triste segnata dall’assenza dei genitori e rimbalzata da una famiglia adottiva ad un’altra fino al momento in cui incontra l’unica persona che può considerare una madre e dalla quale imparerà il potente linguaggio dei fiori. Sarà grazie a quel linguaggio che riuscirà a comunicare davvero. I fiori di Victoria sono i più richiesti della città, donano felicità e curano l’anima. “Il linguaggio segreto dei fiori” è il primo romanzo scritto da Vanessa Diffenbaugh. Assistente sociale e appassionata di floricultura, la scrittrice riesce a coinvolgere utilizzando uno stile semplice, scorrevole ma mai banale. La vicenda di Victoria, fioraia schiva che ha paura di lasciarsi amare, è una storia che sentiamo di consigliare a chi fatica a credere all’esistenza degli imprevisti e dei colpi di scena capaci di riscattare un’intera vita.

 

Rizzoli_Libri

 

IL GIARDINIERE APPASSIONATO
Rudolf Borchardt – Editore Adelphi

 

E’ un libro che non ha bisogno di presentazioni quello di Borchardt, ormai considerato da tutti “il” libro sul giardino. E’ proprio in quest’opera, infatti, che viene raccolta l’idea di giardino nella sua interezza e, soprattutto, il concetto di uomo come coltivatore delle cose che lo circondano. Il giardino è la creazione umana che ci avvicina, sottolineandone la lontananza, a quella perduta natura originaria presente nell’immaginario collettivo. L’opera postuma di Borchardt, autore tedesco di radici ebraiche vissuto a cavallo tra Otto e Novecento è stata scritta in Italia nell’estate del 1938 e fra tutte le sue creazioni è considerata quella più goethiana. L’autore è vissuto lungamente in Italia e “il giardino” da lui descritto risente ed esprime la bellezza dei giardini del nostro Paese.

 

L’ITALIA E’ UN BOSCO 

Tiziano Fratus – Editore Laterza

 

Esistono davvero i boschi del Sud? La risposta è nel libro che vi stiamo per suggerire! “L’Italia è un bosco” non è il classico viaggio in Italia: è un attraversamento del Bel Paese da Nord a Sud usando il prisma cangiante della vegetazione. Grazie a questo libro, scritto dal viaggiatore e poeta Tiziano Fratus, è facile rendersi conto di quanta bellezza naturale ci sia davanti ai nostri occhi: nonostante la cementificazione delle coscienze, l’Italia resta pur sempre il Giardino d’Europa! Eccoci dunque ad affrontare un viaggio naturalistico e interiore pronto a ricordarci – come ha scritto Antonio Pascale – che “le nostre città sono piccole oasi”. Insomma, se dopo il barone rampante di Italo Calvino non avete più smesso di vagare di fronda in fronda, avete trovato il libro che fa al caso vostro! Tenere a mente il posto dove viviamo è necessario perché chi non ha memoria non ha futuro, ma chi non ha memoria vegetale non ha neanche radici.

 

Rizzoli Libri3

 

DECORARE CON I FIORI, COMPOSIZIONI E DECORAZIONI CREATIVE

Holly Becker e Leslie Shewring  – Editore Logos Edizioni

 

Arriva la primavera, i fiori sbocciano, la parte creativa che è in voi si risveglia e magari vorreste portare un po’ di natura dentro le vostre mura domestiche: detto fatto! Ecco un pratico e piacevole manuale ricco di consigli e idee interessanti per arredare gli spazi interni decorandoli con i fiori! Rilassatevi e lasciatevi trasportare in un viaggio stimolante condotto da due stylist che della floricoltura hanno fatto la loro passione. Siete pronti? Di quali materiali abbiamo bisogno per iniziare? Quali fiori è meglio utilizzare? Questo manuale è una vera e propria guida dall’aspetto elegante, ricca di fotografie curate e con un layout decisamente accattivante che descrive passo per passo come realizzare tantissime e originali idee per abbellire una stanza esaltando, con tocchi floreali, le note di colore meno valorizzate; ma è anche una fonte di spunti curiosi per dare più calore alla vostra casa mentre aspettate l’arrivo dei vostri ospiti più graditi.

 

Rizzoli Libri2

 

Per saperne di più:

Rizzoli Galleria, situata nella magnifica cornice di Galleria Vittorio Emanuele a Milano, è una destinazione imprescindibile per gli amanti dei libri. Sugli scaffali oltre 40.000 volumi e una squadra di librai esperti e appassionati pronti ad affiancare e consigliare i lettori, in uno spazio accogliente ed elegante, arricchito da oggetti di design che rendono omaggio al Made in Italy (tra cui Cassina, Poltrona Frau, FontanaArte e Opion Ciatti).

Dei tre piani che si affacciano sulla Galleria, uno è interamente dedicato ai più piccoli, mentre al piano terra, l’Ottagono è lo spazio che raccoglie, nelle sue librerie di ciliegio, gli illustrati e le edizioni speciali.

 

 

Ilaria
Ilaria

Ilaria, segno zodiacale Leone, classe 1980, cresciuta in Umbria a suon di Mila e Shiro e Soldini del Mulino Bianco, si fa adottare da Milano e dai tramonti dei Navigli, di cui si innamora durante un tormentato master in Bocconi.
Ama Andrea, Domitilla e Susina, ma anche la pasta frolla, il rossetto rosso, lo yogurt greco, la bossanova, i fiori di zucca fritti, l’Islanda e il Giappone. Le piace mettere insieme le persone e i progetti, è tenace e non molla mai.

Motto: We shall never surrender (cit. Winston Churchill).

Find me on: Web | Instagram | Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *