CICLOSFUSO - VINO E BICI INSIEME A MILANO | Pepite per Tutti
Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Non saremo originali scrivendo, per l’ennesima volta, che i Navigli per noi hanno qualcosa che li rende magici; sì, la Darsena sistemata ha contribuito moltissimo a migliorare l’organizzazione e la fruibilità di questa zona, ma quello che c’è sempre stato, ancora prima dei lavori di ristrutturazione della pavimentazione e dei dintorni, è quell’atmosfera a metà tra il casuale e lo zingaresco, la sorpresa e il magico.

La magia dei cortili dei Navigli si rinnova ogni volta: se ne varca l’ingresso e si scoprono botteghe di artisti che sono lì praticamente da sempre, all’ombra delle case ringhiera e dell’edera che cade dai ballatoi, al fresco di un mondo a parte, che sembra lontanissimo dal via vai dei turisti e dei milanesi che concludono la giornata con un aperitivo sulle due sponde del naviglio, tra locali e ristoranti.

Ed è uno di questi cortili, in via Vigevano, che nasconde, dietro a pesanti portoni di legno, un posto inaugurato di recente e che unisce due piaceri semplici e autentici come l’amore per la bicicletta e quello per il buon vino: Ciclosfuso.

Ciclosfuso_ph. Different.Photography_4

Uno spazio post-industriale di quasi 250 metri diventato un’officina per riparare la propria bici o per farla personalizzare, ma anche per acquistarne una da città, di quelle con cui muoversi agevolmente per Milano o per andare a fare qualche itinerario poco impegnativo nel fine settimana (leggete qui) e bere un bicchiere di vino tra quelli selezionati da Gianluca e Matteo, ideatori e motori di Ciclosfuso.

Ciclosfuso_ph. Different.Photography_9

Ciclosfuso_ph. Different.Photography_5

Ciclosfuso_ph. Different.Photography_2

Oltre otto botti e una settantina di etichette selezionate, no cocktail e buffet da assalto delle cavallette, ma taglieri di affettati e formaggi veri, da mangiare mentre si chiacchiera e mentre Mattia, a cui sono affidate tutte le biciclette, sistema e controlla quella che gli avrete portato, con una scusa presunta o per un motivo reale.

La nostra scusa ufficiale sarà quella di comprare una bici da personalizzare, magari per me (Ilaria) che sono nota in famiglia e tra gli amici come quella in grado di cadere anche da una sedia (stando seduta, ovviamente).

Chissà se riusciranno a fare miracoli anche con me? Nel dubbio, vado a berci su.

 

 

Ciclosfuso

Via Vigevano 43 (cortile interno)

Tel: 02 5810 9640

Email: hello@ciclosfuso.com

Sito: www.ciclosfuso.com

1 risposta

Lascia un Commento