QUI FOOD - WASCOFFEE®: QUANDO IL FONDO DEL CAFFÈ DIVENTA ARREDAMENTO | Pepite per Tutti
Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Si avete letto bene, i fondi del caffè possono diventare parte del vostro arredamento. Così è stato da Puro Gusto di Autogrill a Milano Linate che insieme a Greentech, azienda innovativa italiana specializzata in prodotti ecosostenibili, ha costruito il bancone, i tavolini dove di solito beviamo il caffè e i pannelli della pareti usando come materia prima i fondi del caffè. Se pensiamo al fatto che ogni anno l’azienda Autogrill serve più di 120 milioni di caffè, capiamo quanto i fondi del caffè potrebbero essere riutilizzati anziché buttati!

wascoffee - Pepite per Tutti1

WASCOFFEE® è un materiale 100% naturale e riciclabile, utile per la realizzazione di elementi di arredo di ecodesign. Rientra nel programma di sostenibilità Afuture di Autogrill ed è stato utilizzato per la prima volta nel nel Bistrot di City Life nel 2017 per poi arrivare a Puro Gusto di Milano Linate e nelle nuove aperture di Bistrot in Italia ed Europa. Ma non è finita qui, perché nel 2020 arriverà anche all’aeroporto di San Francisco.

WASCOFFEE® e il progetto Afuture di Autogrill dimostrano come l’azienda, che rappresenta il primo operatore al mondo nei servizi di ristorazione per chi viaggia, sia sempre più indirizzata verso un futuro migliore per noi e per le prossime generazioni. Ma sopratutto l’inizio verso un approccio sempre più eco-sostenibile, non più solo quando siamo a casa nostra ma anche in giro e a cui tutti dovremmo aderire.

Lo stesso, Chief Marketing Officer di Autogrill, Ezio Balarini ha dichiarato che: “WASCOFFEE rappresenta l’impegno concreto del gruppo nell’ambito della ricerca e dello sviluppo che ha portato alla creazione di una soluzione sostenibile e innovativa, adatta a tutti i maggiori componenti d’arredo previsti inizialmente nei format Bistrot e Puro Gusto, l’obiettivo di contribuire a minimizzare l’impatto del Gruppo Autogrill sull’ambiente e a promuovere la cultura del riutilizzo. Grazie all’esperienza virtuosa di WASCOFFEE®, siamo già al lavoro con i nostri partner per individuare le possibilità di declinare il progetto ad altri materiali derivanti dagli scarti del nostro lavoro per inserirli all’interno della filiera mentre stiamo già valutando l’introduzione di WASCOFFE® anche in altri concept”.

Ospite speciale della giornata è stata Giulia Bernardelli che ci ha meravigliato con le sue opere d’arte create proprio con il caffè. Vi lasciamo il suo profilo instagram @bernulia per andare a vedere i suoi capolavori.

wascoffee - Pepite per Tutti

Lascia un Commento