Home » FOOD » RICETTE » QUI FOOD – IL PRANZO PERFETTO PER FERRAGOSTO

QUI FOOD – IL PRANZO PERFETTO PER FERRAGOSTO

Ferragosto è sinonimo di grigliata con gli amici. C’è chi è un grande amante della griglia e chi invece non la ama per niente e a quel punto bisogna trovare qualche alternativa che vada bene a tutti. Inoltre serve sempre qualche piatto in più per accompagnare una buona carne alla griglia.

Ecco le nostre ricette preferite e velocissime da preparare, per rendere la classica grigliata di Ferragosto, un pranzo speciale:

PER L’APERITIVO

BRUSCHETTA

brown bread with tomato and green vegetable on brown wooden table

Ingredienti:

  • 1 cipolla
  • 10 pomodorini ciliegini
  • Basilico fresco
  • Pepe
  • Pane integrale

Preparazione:

Tagliare la cipolla, i pomodorini e il basilico in tanti piccoli pezzetti e mettere in una ciotola. Condire con il succo di 1 limone (o 2, come preferite) il mix di pomodorini, cipolla e basilico. Lasciate riposare per almeno 5 minuti. Se volete potete anche aggiungere dell’olio.

Accendere il forno e lasciate scaldare. Una volta caldo mettete il pane integrale dentro, finché non raggiunge la croccantezza preferita, attenti a non farlo bruciare!

TOAST AVOCADO FETA E POMODORINI (dosi per 4)

slice avocado and tomatoes on tray

Ingredienti:

  • 10-15 Pomodorini pachino
  • una ventina di pomodorini confit/pomodorini secchi sott’olio
  • 400 grammi di feta
  • 2 avocado maturi
  • 7-8 belle foglie di basilico
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento:

Tostate leggermente le fette nel tostapane. Devono diventare croccanti ma ancora morbide, attenzione a non esagerare (circa 3 minuti)! Nel frattempo tagliate a metà l’avocado e con l’aiuto di un cucchiaio, scavatene la polpa di una metà e raccoglietela in una coppetta. Salate e pepate leggermente e poi con l’aiuto della forchetta, schiacciate l’avocado fino ad ottenere una crema che spalmerete sulla prima fetta di pane.

Sgocciolate i pomodorini confit o quelli secchi e tamponateli con carta da cucina per eliminare l’eccesso di olio.

Disponeteli al centro del toast spalmato di crema di avocado. Riducete metà della feta a dadini e distribuiteli sopra al toast, negli angoli rimasti liberi dai pomodorini. Guarnite con una fogliolina di basilico fresco e quindi distribuite sopra un filo di olio per dare sapore al piatto.

PER LE BEVANDE

LIMONATA AL ROSE’ (alcolico)

Limonata all'anguria

In un padellino, cuocere fino al bollore 250 gr di lamponi con 2 cucchiai di zucchero e 60 ml d’acqua; dividere il succo dai frutti e aggiungerlo a una bottiglia di rosè.
Aggiungere in una caraffa due limoni tagliati a fettine, altri 200 gr di lamponi freschi, una tazza di succo di limone e 250 ml di vodka.
Mescolare bene e tenere in frigorifero almeno due ore prima di servire.

MOJITO AL CETRIOLO (alcolico)

Pepite_cocktail_mojito_cetriolo

Mettere in uno shaker 45 ml di rum bianco, il succo di un lime, due cucchiai di sciroppo d’agave, 5 fette di cetriolo e foglie di menta spezzettate a piacere. Lasciar macerare un paio di minuti, poi agitare per circa mezzo minuto.
Versare in bicchieri contenenti ghiaccio spezzettato e soda (in proporzione doppia rispetto al mix). Guarnire con menta fresca e riccioli di cetriolo.

SPRITZERS FRAGOLA E LIMONE (alcolico)

pepite_cocktail_spritzers_fragola_lime

Mischiare in ciascun bicchiere due fragole in poltiglia con il succo di un lime e 30 ml di vodka alla fragola. Aggiungere soda e ghiaccio fino a coprire e guarnire con una fragola fresca e zeste di lime.
Se si desidera un cocktail più dolce, aggiungere un cucchiaio di sciroppo d’agave.

MARGARITA ALL’ARANCIA (alcolico)

pepitepertutti_cocktail_margarita_pompelmo

Mettere in uno shaker 30 ml di succo d’arancia rossa, 15 ml di succo di lime, 30 ml di tequila, un cucchiaio di sciroppo d’agave e agita per 15 secondi.
Passare sul bordo del bicchiere uno spicchio d’arancia, poi rotolarlo in un mix di metà sale e metà zucchero in modo che formi la tipica crosticina. Versare due cubetti di ghiaccio e servire.

LIMONATA ALL’ANGURIA E MENTA (analcolico)

Pestate 2 limoni con una dozzina di foglie di menta e 80 gr di zucchero canna, fino a che si sarà sciolto. Frullate l’anguria, passatela a setaccio ricavandone il solo succo e mischiate i due composti.

LIMONATA FRAGOLE E BASILICO (analcolico)

Limonata e Fragole

Prendete il succo di 10 limoni, una decina di fragola, 250 ml di acqua fresca, 100 gr di zucchero finissimo e una dozzina di foglie di basilico e uniteli.

LIMONATA BRASILIANA (analcolico)

Limonata Brasiliana

Il succo di 5 limoni viene unito a 150 gr di latte condensato, un pizzico di sale e 750ml d’acqua, viene messo tutto nel frullatore e voilà!

PER IL PRANZO/CENA

INSALATA GRECA

Insalata - PepitperTutti

Ingredienti:

  • Pomodorini
  • Cetriolo affettato
  • Cipolla rossa
  • Feta greca
  • Olive verdi

INSALATA CON FRUTTA

Insalata - PepitperTutti

Ingredienti:

  • Pesche
  • Lattughino
  • Pomodori
  • Avocado
  • Succo di limone
  • Mandorle

BOWL FORMAGGIO FRESCO MANDORLE E BASMATI (dose per 1)

Bowl

Ingredienti:

  • 50 gr di formaggio fresco tipo primo sale
  • Insalata valeriana
  • Una manciata di mandorle intere
  • Una manciata di mirtilli
  • Barbabietole alla julienne
  • Riso basmati ( a piacimenti – per noi circa 40 gr)
  • Sale q.b.
  • Limone q.b.
  • Olio d’oliva q.b.

Preparazione:

Portate a bollore una pentola di acqua e cuocete il riso basmati secondo quanto riportato sulla confezione. A cottura ultimata, scolate in acqua fredda e condite con olio e semini (per noi un mix di girasole e canapa).

Lavate la valeriana e ponetela sul fondo della bowl, sopra adagiate la barbabietola a julienne, le mandorle, i mirtilli e il formaggio fresco a dadini. Completate con il riso freddo e condite con sale, limone e un giro di olio.

PER IL DOLCE

BANANA ICE CREAM

pepitepertutti_gelato_nana_icecream

Vi basterà procurarvi delle banane mature, tagliarle a pezzetti e conservarle in freezer. Una volta congelate, ogni volta che vi verrà voglia di gelato basterà estrarne una porzione, frullarla in un mixer insieme ad altra frutta, cacao amaro, cannella o gli aromi che preferite finchè non diventa cremosa.
Et voilà, gelato senza sensi di colpa pronto per essere versato in coppetta!

SORBETTO AL LAMPONE

pepitepertutti_gelato_sorbetto_lamponi

Lavate 500 gr di lamponi e frullateli bene. Con un colino filtrate la polpa per eliminare i semini.
Versate 150 gr di zucchero e 250 ml di acqua in una casseruola, e lasciate cuocere quel tanto che basta perché lo zucchero sia sciolto. Fate raffreddare e mescolate questo sciroppo ai lamponi; versate il tutto in un contenitore molto freddo (per esempio tenuto in freezer qualche ora).
Mettete il sorbetto nel congelatore estraendolo e mescolandolo circa ogni 30 minuti per 4/5 ore in modo che risulti amalgamato e cremoso.

IL FROZEN YOGURT

pepitepertutti_gelato_frozen_yogurt

Per dare una marcia in più al solito yogurt ve ne occorrerà un vasetto da 500 grammi bianco, da mescolare con 150 ml di latte intero, 80 grammi di zucchero e il succo di mezzo limone.
Frullate poi tutto con un mixer in modo che sia amalgami e compatti (ma senza smontarlo).
Ritirate in congelatore per un paio d’ore minimo prima di consumarlo come un gelato; se siete perfezionisti, mescolate un paio di volte durante il tempo di riposo in modo che non si formino cristalli di ghiaccio.

 

Matilde
Matilde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *