Home » FOOD » RICETTE » QUI FOOD – PUMPKIN SPICE LATTE

QUI FOOD – PUMPKIN SPICE LATTE

Il pumpkin spice latte è tradizionalmente la bevanda più instagrammata e pinnata di tutti i social nel periodo che va da metà ottobre fino (almeno) a Dicembre: pochi ingredienti, sapore confortante, l’impressione di bere una tazza che profuma e ha il sapore delle cose buone del Natale.

Facilissima da realizzare, bastano zucca, spezie a volontà, un po’ di caffè buono, panna montata (se la volete) e latte, anche se noi in questo caso l’abbia sostituito con il gusto delicato della bevanda alla soia Alpro delicato, che ha un sapore più morbido e consistente del latte e rende comunque il tutto molto più leggero e digeribile.

Pumpkin Spice Latte

Ingredienti per due persone:
2 cucchiai di polpa di zucca cotta in forno, privata della buccia e frullata.
3 cucchiai di zucchero
1/4 di cucchiaino di cannella in polvere
1/4 di cucchiaino di zenzero in polvere
1/4 di cucchiaino di noce Moscata
2 tazze di bevanda alla soya delicato Alpro
2 tazzine di caffè espresso ristretto
panna montata

Procedimento:

Tagliate la zucca a pezzi e privatela della buccia, sistematela su un vassoio adatto per la cottura in forno coperto da carta da forno e infornate a 180° per circa 20 minuti avendo cura di girarla di tanto in tanto. Una volta che i pezzi di zucca saranno morbidi, togliete dal forno, raccogliete in una terrina, aggiungete le spezie e schiacciatela fino a ridurla in purea.

Intiepidite Alpro delicato e aggiungete lo zucchero. Trasferite quindi la crema di zucca e il latte nel frullatore e mixate fino al completo mix delle due parti. A questo punto versate le due tazzine di caffè espresso dividendole in due mug, versate il latte alla zucca e completate con panna montata spolverata di cannella.

Perfetta per la colazione ma anche per una merenda robusta, magari aggiungendo un paio di biscotti speziati e una bella coperta calda in cui avvolgervi al calduccio.

Ilaria
Ilaria

Ilaria, segno zodiacale Leone, classe 1980, cresciuta in Umbria a suon di Mila e Shiro e Soldini del Mulino Bianco, si fa adottare da Milano e dai tramonti dei Navigli, di cui si innamora durante un tormentato master in Bocconi.
Ama Andrea, Domitilla e Susina, ma anche la pasta frolla, il rossetto rosso, lo yogurt greco, la bossanova, i fiori di zucca fritti, l’Islanda e il Giappone. Le piace mettere insieme le persone e i progetti, è tenace e non molla mai.

Motto: We shall never surrender (cit. Winston Churchill).

Find me on: Web | Instagram | Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.