Home » TRAVEL » Italia » Milano e Dintorni » QUI MILANO – PAUSA IN GALLERIA: MOTTA MILANO 1928

QUI MILANO – PAUSA IN GALLERIA: MOTTA MILANO 1928

Chi si è trovato almeno una volta a passeggiare per piazza Duomo o in Galleria Vittorio Emanuele di sera lo ha pensato almeno una volta: ‘Ma possibile che in una città come Milano non esista un posto per cenare che non sia turista al 100% e che resti aperto oltre le 20?’.

Eppure sì, fino a poco tempo fa era così, coprifuoco e niente da fare se non qualche foto nel centro della piazza cercando di farsi una foto coi piccioni che in realtà vanno a dormire presto (anche loro!).

Da qualche tempo però qualcosa è cambiato, anzi,  ha deciso di rifarsi il trucco: è Motta Milano, storico locale ad angolo tra corso e galleria Vittorio Emanuele, da sempre accogliente rifugio di quei turisti che hanno voglia di una pausa tutta italiana e quei milanesi che hanno bisogno di concedersi un bel caffè prima di rituffarsi nell’ennesimo meeting, situato al piano terra del Mercato del Duomo, il flagship store di Autogrill.

Motta

Completamente rinnovato nei locali dal sapore più moderno e più adatto ad accogliere un pubblico eterogeneo in un ambiente che a noi è piaciuto tanto al mattino a colazione, con il bel via vai delle persone che attraversano la Galleria sfrecciando in trench e 24 ore, sia per la sera, quando le luci del bancone illuminano bottiglie e bicchieri pronti per un cocktail perfetto per allentare la cravatta e fare quattro chiacchiere.

Motta

Nel dehor vista galleria ci si siede e si ordinano, a colazione e per merenda, caffè americano e cappuccino morbido o un buon tè caldo, da accompagnare a mini muffin al pistacchio, brioche alla ricotta, cestini di pasta frolla crema e frutta fresca, ma anche piccoli lievitati allo zabaione.

Motta

Motta

Motta

In pausa pranzo, ma anche la sera a cena, il menu invernale pensa a piatti che esprimono la milanesità purosangue come una cotoletta con patate fritte (la cosiddetta orecchia d’elefante) o il risotto allo zafferano, che proposte classiche e tipiche dell’Italian food come le pappardelle con ragù di chianina, il fritto di calamari e zucchine o la millefoglie di carciofi, puntarelle, pane carasau e mele verdi.

Motta

La sera Motta Milano diventa il salotto perfetto per uno Spritz post ufficio o pre-cena, con dj set e tanta voglia di godersi le luci del Duomo illuminato e della giornata che sta per finire.

 

DOVE:

Motta Milano 1928

Galleria Vittorio Emanuele – Milano

Tel: 348 2534880

Email: motta.ilmercatodelduomo@autogrill.net

Sito: www.ilmercatodelduomo.it

Ilaria
Ilaria

Ilaria, segno zodiacale Leone, classe 1980, cresciuta in Umbria a suon di Mila e Shiro e Soldini del Mulino Bianco, si fa adottare da Milano e dai tramonti dei Navigli, di cui si innamora durante un tormentato master in Bocconi.
Ama Andrea, Domitilla e Susina, ma anche la pasta frolla, il rossetto rosso, lo yogurt greco, la bossanova, i fiori di zucca fritti, l’Islanda e il Giappone. Le piace mettere insieme le persone e i progetti, è tenace e non molla mai.

Motto: We shall never surrender (cit. Winston Churchill).

Find me on: Web | Instagram | Facebook

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *