Home » FOOD » LOCALI » QUI ROMA – I 5 POSTICINI MIGLIORI PER IL BRUNCH NATALIZIO

QUI ROMA – I 5 POSTICINI MIGLIORI PER IL BRUNCH NATALIZIO

 I 5 posticini migliori per il brunch natalizio e scambiarsi i regali in vista del Natale a Roma.

Le colazioni delle domeniche di dicembre sono sempre le più belle. Uscire la mattina armati di cappello, guanti, calde sciarpone, con indosso il nostro maglioncione natalizio preferito per andare insieme alle persone che amiamo a fare colazione o brunch, ci fa sentire come se fossimo in un film.

E non a caso, proprio in questo periodo dell’anno, tutti siamo alla ricerca di posticini dall’atmosfera natalizia in cui fare la colazione o il brunch. A Milano c’è ne sono tanti, ma anche Roma non ci delude. 

PORTO FLUVIALE

Noi abbiamo un legame particolare alla zona del quartiere Ostiense, non solo per il tipo di ambientazione industriale che fa vivere ogni volta che ci si passa, ma anche e soprattutto perchè in quella zona ci siamo conosciute, crescendo fra le mura dell’università, dei localini infiniti e delle cene insieme.

In più, il quartiere offre mille spunti incredibili per gli amanti della street art, con i mille murales da scovare nei mille vicoli del quartiere.

Quindi fra i posticini top per un super brunch con le amiche per scambiarsi i regali di Natale, è in lizza il Porto Fluviale, che prende il nome non solo dalla via ma anche dalle antiche fondamenta di ciò che davvero in passato era il vecchio porto di Roma. Un posticino dal mood very retro, con ampi finestroni vetrati e un’architettura minimal e industriale, a richiamare le sue antiche origini.

Il sabato, la domenica e i giorni festivi Porto Fluviale propone il suo brunch, con ritmi più rilassati e mille piatti diversi, dai primi di pasta fresca, alle insalate di cereali, passando per le verdure, le proposte di carne e di pesce, i dolci fatti in casa. Per le famiglie, incluso nel prezzo del brunch, c’è il servizio di animazione Kids Club, che intrattiene i bambini con tante attività ricreative, mentre i grandi mangiano.

Orario: dalle 12.30 alle 16 sabato e domenica

Costo: 20 euro bevande escluse (bambini – 12 euro)

Porto Fluviale, via del Porto Fluviale 22, Roma. 

ROSTI AL PIGNETO

Si lo sappiamo, ormai il Pigneto è inflazionatissimo, ma volete mettere una domenica di dicembre, mentre tutta  Roma  è intenta nella ricerca spasmodica della caccia al regalo perfetto da mettere sotto l’albero, starsene sedute in tranquillità a chiacchierare con le amiche di una vita (e scambiarsi i regali senza ansie), con la pace e la serenità del cortiletto di Rosti che solo la domenica può regalare? Altro posticino top per brunch con le amiche e scambio di regali natalizi.

Adoriamo il brunch di questo piccolo locale, da consumare all’interno, nella veranda o nel bellissimo e ampio giardino (il sole di Roma lo permette anche a dicembre). È possibile scegliere tra un’infinità di ricette italiane, spesso romane, che accontentano i gusti di tutti: carnivori, vegetariani, amanti della pasta o delle verdure fresche. La cosa bella è che i ragazzi di Rosti sono attenti anche alle mamme e alle amiche delle mamme (per carità anche ai papà) perché nel giardino ci sono parecchi giochini dedicati ai bambini, così che possano lasciare in santa pace le mamme a spettegolare scambiandosi i regali.

Orario: dalle 12.30 alle 16 sabato e domenica

Costo: 20 euro – bevande escluse – (bambini 10 euro)

Rosti, via Bartolomeo d’Alviano 65 Roma. Tel. 06 275 2608

VIVI BISTROT

Per carità, d’estate ha tutt’altro sapore, ma anche d’inverno può regalare grandi gioie. Stiamo parlando della magnifica ambientazione che regala il Vivi Bistrot, piccolo gioiellino rupestre incastonato dento il verde di Villa Pamphili.

Per gli amanti dell’aria aperta anche con l’aria frizzantina di dicembre, questo è il brunch che fa per voi per scambiarsi i regali di Natale immersi nel verde.

Al Vivi bistrot di Villa Doria Pamphili è appuntamento fisso di tutti i giorni della settimana ma in particolare della domenica un super brunch: uova bio strapazzate con bacon, pomodori al forno e pane tostato, yogurt con muesli fatti in casa alle nocciole, pancakes con sciroppo d’acero bio e caffè americano. C’è anche la possibilità di integrare con piatti dal menu (bagels, muffin e baguette, solo per fare qualche esempio). Da gustare all’interno, con giornali e wifi gratuito a disposizione o in villa.

Noi abbandoniamo su qualche albero la nostra bici e ci andiamo a fare un pancake con scambi regali natalizi annessi.

Orario: dalle 10 alle 14 sabato e domenica

Costo: 18 euro

Vivi Bistrot, Villa Doria Pamphili (ingresso di via Vitellia 102). Tel. 06.5827540

MAVI

Un posticino che adoriamo da sempre è Mavi. Sarà per quel mood romantico e retrò che emana, sarà per la vicinanza al Tevere, che regala uno scorcio che ricorda il lento e sognante passeggio del lungo Senna. Fatto sta che è uno dei nostri preferiti. Ha tutte le caratteristiche che il perfetto brunch natalizio deve avere.

La giusta ambientazione, quel mood rilassato e calmo che solo la domenica mattina, quando sei ancora stordita di sonno, sa regalare, la giusta dose di buon cibo e chiacchiere felici.

Uova, torte, insalate, pancakes, burgers e bagels, per un vero American brunch. La formula prevede la possibilità di alternare sia il buffet che la carta, con due turni – uno alle 12:00 per le più mattiniere e uno alle 14:00 per le più dormiglione – per le quali suggeriamo vivamente la prenotazione.

 Nel costo sono inclusi acqua, caffè americano e succhi di frutta con refill illimitati.

Orario: 12.30 – 14.15 e 14.15 – 16

Costo: 20 euro buffet + ordinazione illimitata

Mavi, Lungotevere di Pietra Papa, 201 Roma. Tel. 06/5584801

LA VERANDA

Se uno dei prossimi weekend di dicembre vi sentite ispirate dall’indossare un capo elegante anziché la solita tuta della domenica, questo è il posticino che fa per voi per lo scambio di regali in grande stile.

La Veranda è un posto magico all’interno delle mura del Borgo Santo Spirito, con volte affrescate e un ballatoio con affaccio al patio interno. Un tempo era un antico refettorio legato a qualche ordine sacerdotale, ora si respira ancora quell’atmosfera raccolta ma elegantissima che di sicuro da un tocco in più al nostro brunch. C’è da dire inoltre una piccola chicca ossia che fra le volte affrescate della Veranda, il genio di Sorrentino ha deciso di ambientare alcune scene de “La Grande Bellezza”. Il brunch lo trovate ogni weekend, perché la novità di quest’anno è che la tipica formula della domenica è stata estesa anche al sabato. Il menu è in stile americano, diverso ogni settimana, suddiviso in quattro proposte: Big brunch, Veg brunch, Light brunch e baby brunch per i più piccoli. Tra i piatti immancabili, pane burro e marmellata, uova con bacon e formaggio, patate. E poi pancakes, yogurt e frutta. E se avanza qualcosa, c’è la doggy bag. Prenotazione consigliata. Che aspettate a prenotare la vostra tavolata natalizia con le amiche?

Orario: dalle 11.30 alle 15.30 sabato e domenica

Costo: Big Brunch 29 euro, Light brunch 20 euro, Veg brunch 26, Baby brunch 15 (tutti bevande escluse)

La Veranda, via Borgo Santo Spirito 73, Roma. Tel. 06.6872973 / 06.68199360

Francesca e Chiara
Francesca e Chiara

Dopo innumerevoli richieste di consigli da parte di amici e parenti (romani e non), liste di locali scritte su fazzoletti volanti e sms dell’ultimo momento mandati dall’altro capo della Capitale, Chiara e Francesca, unite non solo dalla forte amicizia ma anche dalla passione sfrenata per la ricerca del particolare, 2 anni fa hanno iniziato a dar forma alle loro idee tramite #iposticini. 

Find me on: Web | Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *