Pepite per Tutti - Lifestyle WebMagazine

Ci chiedete spesso consigli sui viaggi e sicuramente una delle domande più ricorrenti è dove dormire quando non siete nel vostro letto. Ecco perchè, oltre alle guide che trovate nella nostra sezione VIAGGIARE, abbiamo stilato una personalissima top 3 delle catene di alberghi che abbiamo provato e amato e che vi consigliamo quando deciderete di andare nelle capitali europee che li ospitano.

Pronti a partire con noi?

25 HOURS HOTEL

Siamo freschi freschi di soggiorno, per noi nella location viennese del MuseumQuartier (un assaggio del 25 Hours e la nostra guida cool alla città qui.) Ecco perchè non possiamo non far rientrare il 25 Hours nei nostri hotel consigliati around the world.

Ci siamo letteralmente innamorati del mood di questo hotel perchè davvero giovane, ma non inesperto, simpatico, frizzante e allo stesso tempo molto disponibile e preparato. Lo staff merita davvero uno chapeau!

Le camere sono particolari e divertenti, magari non tutte spaziosissime, ma sicuramente curate nei minimi dettagli, dalla biancheria del letto alle pareti fino ai prodotti per la detersione. Se andate a Vienna, l’ultimo piano è destinato a feste, dj set e aperitivi vista mozzafiato della città, il ristorante è ottimo e propone piatti che mixano cucina mediterannea, tradizionale austriaca e specialità europee.

 

Hotel Consigliati

Colazione da perderci la testa, anche nella versione ‘on the go’: prendi un croissant e un caffè americano e scappa a visitare la città, pagherai solo quello che hai consumato e non ‘a pacchetto’.

Shop annesso in cui sarà praticamente impossibile non comprare qualcosa da portare a casa (noi abbiamo preso le federe che avevamo in camera per sentirci ancora un po’ in vacanza anche se ritornati).

DOVE LO TROVATE: Vienna, Amburgo, Zurigo, Monaco, Francoforte, Berlino.

Sito: www.25hours-hotels.com

 

MAMA SHELTER

In molti dicono che Marsiglia sia una città che non conosce sfumature di grigio: o è bianca o è nera, o la ami o la odi, o ci vuoi tornare al più presto o te ne vuoi andare a gambe levate dopo un’ora.

Ecco, noi la amiamo tantissimo nonostante, non neghiamolo, ci sono stati dei momenti in cui abbiamo pensato che ci avrebbero rubato anche Susina e che, passeggiando per alcune vie verso il porto, ci sembrava che anche i lampioni avessero occhi per guardarci.

Il contributo determinante, per quanto possa sembrare strano, l’ha dato sicuramente il Mama Shelter, hotel che ci ha accolti e coccolati mentre fuori ci sembrava di essere in una piccola giungla asfaltata e che quindi rientra di diritto nella top tre degli hotel consigliati.

Mama Shelter

Kids friendly, il Mama è anche assolutamente dog friendly, tant’è che noi abbiamo portato una Susina di quattro mesi che sicuramente ignorava le regole del bon-ton e che comunque è stata accolta senza batter ciglio.

Se andate non potrete evitare di farvi una foto con le mitiche maschere che troverete in camera, se cercate su Instagram, qualcuno ha ben pensato di usarle anche per intenti, ehm, un filo più osè di un mirror selfie come quello che vedete qui.

Le camere non sono spaziosissime, o perlomeno, non tutte quante, ma lo spazio per la ristorazione è davvero carino e permette di trascorrere ore in relax.

Al porto ci si arriva con una passeggiata anche a piedi, quindi non fatevi intimorire e dopo esservi fatti coccolare dal Mama, partite alla scoperta della città.

DOVE LO TROVATE: Bordeaux, Los Angeles, Parigi, Marsiglia, Lione, Rio, Praga.

Sito: www.mamashelter.com

 

ACE HOTEL

La prima volta che ci ho messo piede ero a Londra, un paio di anni fa e ho subito pensato: ‘Che figata i viaggi di lavoro!’.

Ok, non sempre lo sono, ma se siete nel cuore del quartiere di Shoreditch e dormite all’Ace allora non potrete fare a meno di pensarlo. Hipster chic, con stanza comode e dal tocco un po’ maschile, grandi spazi condivisi e la possibilità di cenare ottimamente al ristorante ma anche di fermarvi a bere un drink post serata in tutto relax.

Praticamente lo trovate nelle grandi città degli Stati Uniti e in Europa (anche se ormai ex Europa) a Londra, praticamente a due passi da tutti i locali e le location cool dello Shoredict district.

DOVE LO TROVATE: New Orleans, Londra, Chicago, Pittsburgh, New York, Portland, Palmsprings, Seattle, Portland, Panama.

Sito: www.acehotel.com

Ilaria
Ilaria, Leone classe 1980, cresciuta in Umbria a suon di Mila e Shiro e Soldini del Mulino Bianco, si fa adottare da Milano e dai tramonti dei Navigli, di cui si innamora dopo un tormentato master in Bocconi. Lavora come account e sogna una cabina armadio dove poter coccolare le proprie numerosissime borse. Ama i dolci, gli smalti colorati, lo yogurt greco, la bossanova e curiosare alla scoperta di posti sempre nuovi per stupire gli amici. Da questa passione nasce l’idea di Pepite per Tutti, vero e proprio diario di cose belle e momenti piacevoli da raccontare e condividere… con voi!

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata